Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 ottobre 2017

Spettacoli

Chiudi

12.10.2017

Scintillanti capolavori barocchi

Joanna Piszczorowicz, violino barocco per i Vespri Musicali
Joanna Piszczorowicz, violino barocco per i Vespri Musicali

Un violino barocco e il grande organo Meiarini-Antegnati della chiesa di Santa Maria del Carmine: il secondo appuntamento con i Vespri Musicali ha offerto al pubblico - numerosissimo come sempre - un programma di particolare interesse interpretato da due ottime strumentiste, Joanna Piszczorowicz al violino barocco e Zofia Kozlin allo storico strumento della chiesa bresciana. Un concerto reso ancor più interessante dalle ampie e precise note redatte dalle due musiciste e messe a disposizione del pubblico, che ha così potuto seguire il vasto programma con grande puntualità. Come per il Mottetto «Vestiva i colli» di Giovanni Pierluigi da Palestrina realizzato domenica in Santa Maria del Carmine nella versione strumentale di Rognoni Taeggio.

In questa direzione è andata la serie di Partite «sopra l’aria di Monicha» Girolamo Frescobaldi, basate su tema popolare anonimo che narra le sofferenze di una povera giovane costretta al convento, tema assai diffuso all’epoca che il Manzoni avrebbe poi ripreso nel suo romanzo con la Monaca di Monza. Ma in particolare vogliamo sottolineare la bravura delle due artiste nel realizzare il complesso programma che prevedeva anche una Sonata di Biber e altri brani di Frescobaldi, Uccellini e Walther.

Uno dei momenti più alti è stato sicuramente l’interpretazione della celebre Ciaccona dalla Partita in re minore BWV 1004 di Johann Sebastian Bach, per la quale Joanna Piszczorowicz è scesa col suo violino barocco dalla cantoria dell’organo alla balaustra dell’altare centrale, per una lettura straordinariamente limpida del capolavoro bachiano che le è valsa lunghissimi applausi. L.FERT.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok