24 marzo 2019

Spettacoli

Chiudi

11.01.2019

Tre talenti del mondo pianistico ispirati da Beethoven e Chopin

Naryshkin, del 1989, ha studiato alla Carl Maria von Weber di Dresda
Naryshkin, del 1989, ha studiato alla Carl Maria von Weber di Dresda

«Pianisti dal Mondo» questa sera alle 21 nel salone monumentale del Refettorio del museo Diocesano per la stagione concertistica Talent Music Master Concerts. Nel concerto, come sempre a ingresso gratuito, si esibiranno i giovani pianisti internazionali che si stanno perfezionando a Brescia all’Accademia Talent Music Master Courses con due maestri di fama internazionale, Andreas Frölich e Andrea Bonatta: questa sera saranno di scena Kana Ito, Peter Naryshkin e Nana Okumura. Il programma della serata inizierà proprio con quest’ultima, che proporrà una delle composizioni della maturità pianistica beethoveniana, la Sonata n. 31 in la bemolle maggiore op. 110. E sempre con il grande genio di Bonn, con le 32 Variazioni su un tema originale in do minore WoO 80, proseguirà il concerto con Peter Naryshkin alla tastiera. LA CONCLUSIONE con Kana Ito per la Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35 di Fryderyk Chopin, caratterizzata nel suo terzo movimento dal celebre Lento della Marcia Funebre. La pianista giapponese Kana Ito, nata nel 1991, ha partecipato alla nona edizione della Nepomuk Hummel International Piano Competition interpretando, di Hummel, la parte pianistica del Settimino in re minore op. 74 e, per la prova finale, il Concerto n. 27 in si bemolle maggiore K 595 di Mozart con la Filarmonica Slovacca. L’UCRAINO Peter Naryshkin, nato nel 1989, ha studiato alla Music High School «Carl Maria von Weber» di Dresda con Arkadi Zenziper e ha seguito masterclass di perfezionamento con Daniel Pollack, Leonel Morales, Nikita Fitenko e Alicja Paleta-Bugaj; ha suonato con la Janacek State Philharmonic di Ostrava, il Kubin Quartet e la North Czech Philharmonic. •

L.FERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok