Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Spettacoli

Chiudi

09.09.2018

Viaggio tra note europee Pianoforte, corno e voce

Delucchi,  Costa e  Miele compongono il Trio MorgenBarbara Costa ha vinto il Concorso Aslico per la sua Madama Butterfly
Delucchi, Costa e Miele compongono il Trio MorgenBarbara Costa ha vinto il Concorso Aslico per la sua Madama Butterfly

Voce, corno e pianoforte col Trio Morgen per il «Viaggio in Europa» proposto oggi alle 17 in Santa Maria del Carmine a Brescia per il primo dei concerti dei Vespri Musicali, alla loro XXIII edizione. Ed è un concerto dedicato alla memoria di due donne che questa iniziativa - oggi guidata da Petra Magdowski - l’hanno voluta e sostenuta per molti anni, Velleda Minelli e l’organista Eva Frick Galliera. Il soprano Barbara Costa, Roberto Miele al corno e Emanuele Delucchi al pianoforte proporranno un’ampia serie di brani, in parte originali e in parte trascrizioni specifiche per questo organico: il concerto si aprirà con la trascrizione per soprano, corno e pianoforte di Emanuele Delucchi di «A Chloris» di Reynaldo Hahn, proseguendo col pianistico «Jeux d’eau» di Maurice Ravel, «Villanelle» per corno e pianoforte di Paul Dukas, «Métamorphoses» per soprano e pianoforte di Francis Poulenc, poi brani di Richard Strauss col Trio op. 29 e «Ständchen» nella trascrizione per pianoforte di Leopold Godowski. E la celebre Serenata, appunto «Ständchen», nella versione per soprano e pianoforte di Franz Schubert, del quale verrà proposto anche il Trio D 943. La parte finale del concerto in Santa Maria del Carmine è dedicata a Pëtr Il’ic Ciajkovskij a partire dalla trascrizione per pianoforte di Mikhail Pletnev del finale del Balletto «Lo Schiaccianoci» e continuando con due arie, «Nie slova, o drug moj» op. 6 n. 2 per soprano e pianoforte e con «Nur wer die Sehnsucht kennt» op. 6 n. 6 che, nella trascrizione per soprano, corno e pianoforte di Emanuele Delucchi, concluderà il concerto. IL TRIO Morgen è nato come trio liederistico con una formula molto particolare, dovuta alla presenza del corno, e anche per questa ragione si avvale spesso di trascrizioni e versioni realizzate dagli stessi componenti del gruppo o da musicisti esterni. Per questo motivo il repertorio proposto risulta molto eterogeneo e spesso multilingue, come nel caso appunto del Viaggio in Europa: dall’inglese al francese, dal tedesco al russo. E sono gli stessi componenti del Trio Morgen a provvedere alla presentazione dei brani, recitandone i versi principali o raccontano aneddoti e situazioni legate ai vari compositori. IL SOPRANO milanese Barbara Costa è una cantante che si perfezionata con Magda Olivero e ha poi vinto il Concorso As.Li.Co. per il ruolo di Madama Butterfly che ha debuttato nei teatri del Circuito Lirico Lombardo con i Pomeriggi Musicali, tra cui il Grande. Il pianista Emanuele Delucchi nel 2014 è stato selezionato con altri 26 pianisti per partecipare alle fasi finali del 60° Concorso «Ferruccio Busoni» di Bolzano. Ha inciso per l’etichetta Prometheus il cd «Suite Antique» con lavori di Martin Münch. •

Luigi Fertonani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok