Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 18 luglio 2018

Waterboys
Il rock epico
che resiste

(BATCH)

Sono stati una delle band epic-rock più amate degli anni ’80. Ma i Waterboys di Mike Scott non hanno ancora esaurito il carburante. Eccoli qui, 34 anni dopo l’esordio, con uno dei lavori più ambiziosi della loro carriera: un doppio album di 23 canzoni che rappresenta un riuscito tentativo di modernizzazione e di apertura al sound della contemporaneità, tra echi R&B e ritmi hip-hop, languide aperture soul e substrato irish folk. Ma a dare coesione ad un set a rischio dispersione è soprattutto il carisma di Scott, grande musicista, grande frontman e soprattutto grande autore che anche questa volta è riuscito a conquistare grazie al suo infallibile istinto pop.

(Bmg)