17 febbraio 2019

Spettacoli

Chiudi

09.02.2019

Monticelli Brusati: «Chicco di grano» con Milly e Molly

«Chicco di grano» a Monticelli
«Chicco di grano» a Monticelli

Teatro per le famiglie a Monticelli Brusati, alle 16.30, nella palestra delle Scuole Medie con la compagnia Teatrino dei Fondi che presenta «Chicco di grano», uno spettacolo adatto ai bambini a partire dai 3 anni. «Chicco di grano» è una favola dal sapore antico per pupazzi e narrazione, che racconta la storia di due formiche, Milly e Molly, che partono in cerca delle provviste da raccogliere e conservare in vista dei mesi invernali. Durante la loro ricerca però scoprono da due contadini, intenti a parlare tra loro, che è possibile far nascere una spiga, che conterrà tantissimi chicchi di grano, piantandone uno solo. Entusiaste della scoperta tornano al formicaio e riferiscono la notizia alla regina, chiedendo di poter fare l’esperimento. LA REGINA, superba ed ignorante, acconsente a patto che tutto vada a buon fine. Le due formiche dovranno far in modo che la spiga nasca e dia i suoi frutti a tutti i costi, e, per farlo, avranno bisogno dell’aiuto di tanti amici della natura… Ingresso unico 3 euro. Al Teatro Auditorium A. Celesti di Desenzano del Garda, alle 21, per ricordare la tragedia delle foibe va invece in scena «Sorelle», spettacolo di Teatro Laboratorio scritto da Alessandra Domeneghini ed interpretato da Anna Teotti e Francesca Cecala. La regìa è di Sergio Mascherpa. Le protagoniste sono due donne, una è italiana l’altra è slava, si sono incontrate molti anni prima e si sono sentite subito molto vicine, ma ora una deve andarsene. Attraverso il loro dialogo emergono i fatti salienti che portarono ai massacri delle foibe, all’esodo istriano-dalmata, alla nascita della Repubblica Popolare di Jugoslavia. Ingresso libero. •

Francesco De Leonardis
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok