Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
domenica, 22 ottobre 2017

Quattro domeniche
da favola col Nodo
per tutte le famiglie

Raffaello Malesci FOTO BALZARINI (BATCH)

Grazie al teatro, i bambini di Manerbio con le loro famiglie potranno gustarsi quattro domeniche da favola. Dall’1 ottobre al 18 febbraio al teatro «Memo Bortolozzi», in piazza Battisti, l’assessorato alla Cultura in collaborazione con l’associazione Il Nodo Teatro propone una stagione a misura di ragazzino: quattro pomeriggi che dalle 16.30 spanderanno un po’ di buonumore.

Domenica prossima si inizia con il debutto di un nuovo spettacolo, «Gnomo Nasone» ovvero le avventure di un buffo gnomo dall’aspetto stravagante, eroe sui generis di una antica fiaba tedesca, riscoperta e tradotta dal regista Raffaello Malesci. Con il secondo appuntamento, il 12 novembre, arriva un grande classico per tutti i piccoli che desiderano lasciarsi ingolosire da una deliziosa casetta di marzapane: «Hansel e Gretel», ancora con la regìa di Malesci. In questa versione, il capolavoro dei fratelli Grimm è reso ancora più magico e sognante dalle incantevoli melodie del compositore Engelbert Humperdinck, cantate dal vivo dagli attori.

Il meraviglioso mondo di Oz sarà invece il protagonista del terzo spettacolo della rassegna che si terrà domenica 21 gennaio. Dorothy, lo spaventapasseri, l’uomo di latta ed il leone saranno coinvolti ne «Il Mago di Oz» con regìa di nuovo di Malesci, nella ricerca di un misterioso e potente stregone in grado di far avverare ogni desiderio.

La rassegna si concluderà il 18 febbraio con una favola d’amore e di amicizia: «Romeo e Giuletta». «Un adattamento originale della celeberrima opera shakesperiana pensato per avvicinare i bambini ad una storia intramontabile che sa parlare dei sentimenti più nobili», dice il regista Fabio Tosato.

Il biglietto, posto unico, costa 6,50 euro per ogni spettacolo (0309109210 in orario d’ufficio, 3356026772 sabato e domenica).