Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 novembre 2017

Spettacoli

Chiudi

27.10.2017

Sarezzo per Otto
Città Dolci rende
onore a Ilaria Alpi

Un poker di appuntamenti riempie il venerdì teatrale bresciano. Si comincia alle 20.30 al Palazzo Avogadro di Sarezzo con «8tto» (ingresso libero), il racconto «per omino, basso tuba e clarinetto», scritto ed interpretato da Filippo Garlanda, affiancato da Damiano e Francesco Pasolini (rispettivamente al clarinetto e al basso tuba). L’ambientazione è quella della prima metà del ‘900. Nell’aria si sentono le canzoni d’amore di Natalino Otto. Per strada le facce che si incontrano somigliano a quelle che racconta Carlo Emilio Gadda tra navi, orchestre, emigranti e lo swing dei neri d’America.

ALLE 21 gli altri appuntamenti. Alla Sala Civica di Castegnato la rassegna «Città Dolci» propone lo spettacolo di teatro civile «Lo schifo. Omicidio non casuale di Ilaria Alpi nella nostra ventunesima regione» (ingresso 3 euro). Il racconto a cura del Teatro Bresci è basato sui fatti di cronaca e le inchieste che indagano sulla morte della giornalista italiana e il suo operatore nel 1994. Una storia di guerra, corruzione, integralismi in un'Africa raccontata dall'occhio indagatore di una inviata di guerra.

Lucilla Giagnoni ritorna con «Il racconto di Chimera» davanti alla platea del Teatro Comunale di Lograto (biglietto 9,80 euro) all’interno di «Impronte Teatrali». Lo spettacolo ricostruisce una storia che nel 1610 sconvolse Novara: la tragica vita di Antonia, abbandonata ancora bambina davanti alla porta della Casa della Carità e cresciuta poi da una coppia di contadini nel villaggio di Zardino. Accusata di essere una strega, venne processata e condannata al rogo.

L’ultimo appuntamento della ricchissima serata si svolge al CentroLucia di Botticino ed è un musical… improvvisato. «B.L.U.E.» è infatti uno spettacolo ispirato alle atmosfere e alla narrazione tipica degli spettacoli di Broadway. Ogni sera, partendo dal titolo offerto loro dal pubblico, gli attori in scena e i musicisti in sala daranno vita a un musical letteralmente mai visto prima. Storie emozionanti, personaggi memorabili, battute esilaranti, canzoni appassionanti e coreografie… decisamente coraggiose: ogni cosa sarà creata sul momento (costo del biglietto 20 euro in platea, 15 euro in galleria).

Alessandro Faliva
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok