Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 giugno 2017

Sport

Chiudi

13.10.2015

A Maiorca oltre la fatica:
volano gli Ironman bresciani

La spedizione bresciana in occcasione dell'Ironman spagnolo sull'isola di Maiorca
La spedizione bresciana in occcasione dell'Ironman spagnolo sull'isola di Maiorca

Zerotrentatriathlon e Team Bike Gussago si confermano società trainanti nell'ambito bresciano del triathlon: e la conferma è giunta dalla tappa dell'Ironman di Maiorca.Le due società bresciane, insieme al Cus Brescia, hanno portato 19 atleti della nostra provincia a gareggiare tra gli oltre 2500 iscritti nella gara che ha messo a disposizione i pass per i Mondiali che nell'ottobre 2016 si disputeranno a Kona, nelle Hawaii. E uno di questi è finito nelle mani del pluridecorato Mauro Ciarrocchi, 52enne punto di riferimento della neonata società gussaghese che ha concluso in 9 ore e 50' la propria fatica (3.800 metri a nuoto, 180 chilometri in bicicletta e 42,195 chilometri di maratona) facendo leva sulla propria esperienza e senza lasciarsi abbattere da alcune situazioni sfavorevoli, tra le q uali una foratura. Giunto al suo 31° ironman in carriera, Ciarrocchi è riuscito a centrare il settimo pass della propria carriera per i mondiali. ALLA BRILLANTE prestazione dell'atleta gussaghese va però affiancata la storia di Davide Dancelli, 49enne grafico pubblicitario di San Zeno Naviglio e portacolori della Zerotrentatriathlon rientrato in grande stile due anni dopo un grave incidente in bicicletta: «Sono al settimo cielo per questo ritorno alle gare - racconta emozionato Dancelli - e soddisfatto e orgoglioso di quello che sono riuscito a fare a Maiorca. Due anni fa mi ruppi il femore e alcuni dottori mi dissero che avrei rischiato di rimanere zoppo. Ma con una grande forza di volontà e una passione smisurata sono riuscito a vincere questa importante sfida». Oggi Davide Dancelli è invece diventato un ironman di tutto rispetto come confermato dal tempo di 11 ore e 19 minuti fatto registrare nella perla delle Baleari. Con soli due minuti di ritardo rispetto ai compagni di scuderia Francesco Uberto e Davide Balduzzi, distanziati a loro volta da Marco Corti, leader della società sanzenese Zerotrentatriathlon con 9 ore e 58 minuti, e Mirco Arcari. Gli altri protagonisti della spedizione griffata Zerotrentatriathlon, squadra che vanta 30 atleti tesserati di età compresa tra i 28 e i 49 anni, sono Giacomo Becchetti, Mauro Corsini, Andrea Valli e Daniele Arcari. LA PERFORMANCE fatta registrare da Mauro Ciarrocchi è stata invece accompagnata da Stefano Crumeni, Maurizio Brocchi, Luigi Bonardi, Valerio Varni, Marco Dimarcello, Antonio Bussolati, Pierluigi Baroni e Luisa Garau, unica donna in gara: «In questa disciplina è la passione a giocare un ruolo fondamentale - commenta Ciarrocchi, il primo ironman bresciano a intraprendere questa strada nel 1993 -. Sono felice di esser riuscito a trasmetterla al resto del gruppo e orgoglioso di poter partecipare al Mondiale del 2016». Tra i bresciani partecipanti alla kermesse iberica anche Nicola Pedroni, rappresentante del Cus Brescia.o COPYRIGHT

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spal
78
Hellas Verona
74
Frosinone
74
Benevento
65
Perugia
65
Cittadella
63
Carpi
62
Spezia
60
Novara
56
Virtus Entella
54
Salernitana
54
Cesena
53
Bari
53
Brescia
50
Ascoli
49
Pro Vercelli
49
Ternana
49
Avellino
49
Trapani
44
Vicenza
41
Pisa
35
Latina
32
Ascoli - Ternana
1-2
Avellino - Latina
2-1
Brescia - Trapani
2-1
Carpi - Novara
2-0
Cesena - Hellas Verona
0-0
Frosinone - Pro Vercelli
2-1
Perugia - Salernitana
3-2
Pisa - Benevento
0-3
Spal - Bari
2-1
Vicenza - Spezia
0-1
Virtus Entella - Cittadella
4-1