Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 settembre 2018

Sport

Chiudi

09.09.2018

Brescia è velocissima con Jacobs e la Herrera

La commozione di Johanelis Herrera Abreu (Atletica Brescia 1950)La gioia di Roberto Rigali: medaglia d’argento nei 100 metriMarcell Jacobs a Pescara si è laureato  nuovo campione italiano dei 100 metri. FOTO  COLOMBO/FIDAL
La commozione di Johanelis Herrera Abreu (Atletica Brescia 1950)La gioia di Roberto Rigali: medaglia d’argento nei 100 metriMarcell Jacobs a Pescara si è laureato nuovo campione italiano dei 100 metri. FOTO COLOMBO/FIDAL

Nella seconda giornata dei Campionati italiani assoluti in corso a Pescara a farla da padrona è la velocità che parla bresciano. È stata una vera e propria pioggia di medaglie per gli atleti della nostra provincia o tesserati per le società bresciane. La perla è la doppietta nei 100 metri piani: in campo maschile col desenzanese di origine texana, Marcell Jacobs, oro davanti al camuno di Esine, Roberto Rigali (Brixia Atletica 2014). Ed in campo femminile con il trionfo di Johanelis Herrera Abreu, veronese in forza all’Atletica Brescia 1950. MA ANCHE negli ostacoli alti è andata bene: il gavardese Hassane Fofana dopo avere conquistato facilmente la finale (14’’04’) ha centrato l’argento alle spalle di Lorenzo Perini, correndo i 110 in 13’’69’. E dello stesso metallo è la medaglia di Stephen Asamoah della Virtus Castenedolo nel Decathlon: 6793 punti in una gara priva a sorpresa della presenza di Simone Cairoli, il favorito numero uno fermato da problemi al tendine di una caviglia. In questa gara l’altro atleta del Castenedolo, Alexi Atchori, ha chiuso ottavo con 6095 punti. Ma le grosse soddisfazioni, si diceva, le hanno date i 100 metri. Sono tre nella semifinale femminile le atlete targate Atletica Brescia 1950 Ispa. Chiara Torrisi chiude in 12"20, Chiara Melon in 12"16 e Johanelis Herrera Abreu che vola in finale in 11"62. La Abreu trionfa migliorandosi di tre centesimi (11"59). Addirittura due i bresciani nella finale maschile, orfana del favorito d’obbligo, Pippo Tortu fermo dagli Euroopei di Berlino e a Pescara costretto a guardare dalla tribuna. Da lì vede Marcell Jacobs (Fiamme Oro ) mettere il petto davanti a tutti in 10"24, anche a Roberto Rigali (Brixia Atletica) bravissimo a finirgli non troppo dietro con 10"33. Andrea Federici (Brixia Atletica) si è fermato in semifinale con 10"82. FINALE DEI 400 MT donne con l'atleta della Brixia Atletica Lucia Pasquale. La pugliese, dopo una stagione tribolata a causa di un infortunio e conseguente operazione, chiude all'ottavo posto. Ottava anche Sophia Favalli (Free Zone) nella distanza doppia. Per quanto riguarda i lanci nel Martello le due atlete dell'Atletica Brescia 1950, Agata Gremi e Giulia Rossetti, si sono piazzate ottava e decima. Nel Disco, Natalina Capoferri (Atl.Brescia 1950) è finita al quinto posto. In mattinata si è disputata la qualificazione del salto triplo uomini: Dominiq Rovetta (Brixia Atletica 2014) atterra a 15"37 e si qualifica per la finale. Niente finale, invece, per Tommaso Tanagli (Brixia Atletica 2014) nei 400 hs, corsi in batteria in 53"91 e per il duo Atletica Brescia 1950 del giavellotto: Roberta Molardi (40,24 mt) e Alessandra Melchionda (40,14). Nei 100 hs le ragazze bresciane non hanno superato le batterie. Silvia Taini (Brixia Atletica) è stata la migliore delle nostre con 14"06 ma non è bastato, seguita dalla compagna di società Elena Carraro che ha chiuso in 14"46, da Alessandra Feudatari (14"50) e infine da Benedetta Corradini (14"88) dell’Atletica Brescia 1950. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Stefano Goffi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cittadella
9
Hellas Verona
7
Crotone
6
Salernitana
5
Cremonese
5
Palermo
5
Pescara
5
Perugia
4
Benevento
4
Ascoli
4
Padova
4
Venezia
3
Spezia
3
Lecce
2
Brescia
2
Cosenza
1
Livorno
0
Carpi
0
Foggia
-5
Ascoli - Lecce
1-0
Brescia - Pescara
1-1
Cittadella - Cosenza
2-0
Cremonese - Spezia
2-0
Foggia - Palermo
1-2
Hellas Verona - Carpi
4-1
Livorno - Crotone
0-1
Salernitana - Padova
3-0
Venezia - Benevento
2-3
Perugia - [ha Riposato]