Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 novembre 2018

Sport

Chiudi

03.11.2018

E l’11 volerà negli Usa insieme alla sorella Nadia

Nadia Fanchini, 32 anni, con un pettorale che inneggia alla sorella
Nadia Fanchini, 32 anni, con un pettorale che inneggia alla sorella

Inizierà domenica 11 l’ennesima campagna di Coppa del Mondo di Elena e Nadia Fanchini. Le nostre donne-jet saliranno sull’aereo che le porterà negli Stati Uniti per un periodo di allenamenti, prima di trasferirsi a Lake Louise, nello Stato canadese dell’Alberta, dove il 30 novembre è fissata la gara di apertura delle prove veloci. ELENA FANCHINI, una volta prima e un’altra terza sulla pista canadese, parte con l’handicap della scarsa preparazione rispetto alle compagne di squadra. Un anno fa, esattamente il primo dicembre è stata quarta nella libera, sulla pista che considera amica, strappando il passaporto per i Giochi Invernali in Corea del Sud. Per via del tumore all’intestino, che la costrinse a dare forfait all’ultimo per l’Olimpiade, ha saltato la preparazione in Sudamerica e quindi dovrà davvero bruciare i tempi per nutrire qualche speranza di essere al via. Dal 2005 Elli ha disputato 173 gare di Coppa del Mondo conquistando 24 piazzamenti tra le prime 10. I podi sono 4: il primo a Lake Louise nel 2005, l’ultimo a Cortina d’Ampezzo 10 anni dopo. Tra la prima e la seconda vittoria ha ottenuto due terzi posti sempre a Lake Louise e a Beaver Creek (in Colorado, Stati Uniti). Sua sorella Nadia, di podi in Coppa del Mondo, ne ha coqnuistati 13: il primo a Lake Louise dove è stata terza il primo dicembre 2006, l’ultimo il 14 gennaio a Bad Kleinchirccheim (Austria), dove ha centrato un altro bronzo. Ha disputato 237 gare di Coppa: sette in più di quelle sostenute da Daniela Merighetti e chiuso per ben 66 volte tra le prime dieci della classe. Ha poi vinto due volte a Lake Louise (2008) e La Thuile (2016), in Valle d’Aosta. Ha altresì conquistato tre secondi e sei terzi posti. Come Daniela Merighetti ha centrato il podio in 3 discipline diverse: discesa libera, supergigante, slalom gigante. Quest’ultima specialità però dopo l’ennesimo infortunio l’ha abbandonata, anche se l’ha sempre sentita sua nonostante la cocente delusione patita alle Olimpiadi di Sochi, in Russia, dove ha chiuso quarta a un soffio dal podio. RISPETTO alla sorella Elena si è allenata nel corso dell’estate senza grossi contrattempi. Oddio, qualche impacco di ghiaccio alle ginocchia martoriate li ha fatti ma niente insomma che potesse compromettere il regolare corso della sua preparazione. Talentuosa come poche altre del circo bianco, Nadia Fanchini ha pagato al pari della sorella più grande, pedaggio pesante per via degli infortuni subiti. Ma ha sempre saputo risollevarsi alla grande e anche quest’anno parte per l’avventura mondiale con la certezza di poter quantomeno mettere nel mirino una zona medaglia. Elli e Nikki, inutile nasconderlo sono ormai avviate alla conclusione della loro carriera: hann rispettiavmente 33 e 32 anni. Ma sono dure come le piste ghiacciate che preferiscono, e non intendono lasciare l’attività agonistica senza almeno un sussulto in grado di esaltare il popolo dei loro tifosi, numeroso e entusiasta come nessuno al mondo. Dopo il ritiro di Daniela Merighetti lo sci alpino bresciano si attacca ancora una volta a loro, e sicuramente sapranno regalarci ancora altri momenti di grande sci: sono nate per entusiasmare il pubblico e lo faranno anche questa volta. L’appuntamento per il debutto stagionale è per il primo dicembre a Lake Louise, sulla pista amica canadese. © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
24
Pescara
22
Salernitana
20
Cittadella
19
Lecce
19
Brescia
18
Hellas Verona
18
Benevento
17
Perugia
17
Cremonese
15
Ascoli
15
Spezia
13
Venezia
12
Crotone
12
Padova
11
Cosenza
8
Foggia
7
Carpi
7
Livorno
5
Ascoli - Padova
2-3
Brescia - Hellas Verona
4-2
Carpi - Benevento
2-2
Cittadella - Venezia
3-2
Cosenza - Lecce
2-3
Cremonese - Livorno
1-0
Palermo - Pescara
3-0
Perugia - Crotone
2-1
Salernitana - Spezia
1-0
Foggia - [ha Riposato]