23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

15.08.2018

Nadia Fanchini per una conferma

Nadia Fanchini, 32 anni: è reduce da una stagione positiva
Nadia Fanchini, 32 anni: è reduce da una stagione positiva

Bresciasci a forza sei per una stagione entusiasmante: Elena e Nadia Fanchini, Lorenzo Moschini, Marta Rossetti, Alberto Ghidoni e Devid Salvadori sono stati confermati negli organigrammi ufficiali della Fisi. Le sorelle Fanchini ancora una volta sono state inserite nella squadra azzurra di Coppa del Mondo di prove veloci. Per Elena è sicuramente un attestato di stima che produrrà effetti benefici. D’altro canto al momento dello stop aveva già in tasca il pass per i Giochi Invernali coreani ed è giusto le sia stata data quest’altra possibilità. Scontatissima anche la conferma di Nadia reduce da una stagione positiva con la conquista del terzo posto nella discesa libera di Bad Kleincchircheim in Austria il 14 gennaio, nel giorno della clamorosa tripletta azzurra con Sofia Goggia e Federica Brignone sul podio. Entrambe hanno partecipato al collegiale allo Stelvio e verso la fine del mese saranno impegnate negli allenamenti sul ghiacciaio di Zermatt, in Svizzera. Marta Rossetti, cresciuta all’Agonistica Campiglio dell’ex azzurra Wilma Gatta, è stata confermata nella squadra di Coppa Europa come specialista delle prove tecniche. LA RAGAZZA di Puegnago sul Garda è tra le giovani più promettenti del vivaio della Nazionale, ha le qualità tecniche e agonistiche per alzare ulteriormente l’asticella. Dopo la positiva partecipazione ad alcune prove della challenge nel corso della stagione scorsa, è pronta a compiere il salto di qualità e mostrare appieno tutto il proprio valore. Lorenzo Moschini andrà a caccia del riscatto. Nella stagione scorsa non è stato molto fortunato. È rientrato ai box prima di Natale, poi è tornato alle gare ma subito dopo ha dovuto nuovamente fermarsi per problemi fisici. Quella che inizierà a novembre sarà per lui la stagione decisiva per la sua carriera. Ha potenzialità enormi e deve metterle in campo per poter inserire un altro tassello rilevante della sua carriera agonistica. L’essere riuscito a conservare il posto nella formazione ufficiale di Coppa Europa delle prove tecniche è un buon punto di partenza. Toccherà a lui ora tirare fuori tutto quello che ha in corpo per confermarsi ai livelli di due anni fa. Alberto Ghidoni è stato confermato nel ruolo di allenatore responsabile della squadra di Coppa del Mondo di prove veloci. La sua professionalità non è mai stata messa in discussione e lo sanno bene gli atleti che da qualche anno riesce a portare a livelli di eccellenza. Prima di approdare alla squadra maschile era stato abile condottiero delle ragazze con grande successo. È STATO invece promosso alla squadra di Coppa del Mondo di slalom gigante Devid Salvadori, da qualche anno responsabile del settore giovanile. Per l’ex azzurro di Marcheno Valtrompia, fidanzato di Nadia Fanchini, una promozione importante a conferma peraltro delle sue straordinarie doti professionali e umane. Salvadori ha il non indifferente merito di aver portato a livelli eccezionali Sofia Goggia ai tempi in cui la campionessa bergamasca gareggiava per la bresciana Rongai Pisogne. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MASS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]