Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 maggio 2018

Sport

Chiudi

18.01.2018

Brescia sbarca anche in Cina grazie a Pederzoli

Mauro Pederzoli, 56  anni, bresciano  insieme a Marcelo BielsaMauro Pederzoli mostra il trofeo per il campionato nordamericano vinto con il Miami Fc
Mauro Pederzoli, 56 anni, bresciano insieme a Marcelo BielsaMauro Pederzoli mostra il trofeo per il campionato nordamericano vinto con il Miami Fc

Vincenzo Corbetta Europa, Nord e Sud America. Adesso l’Asia. A questo punto, a Mauro Pederzoli, manca solo l’Africa nel suo giro del mondo intorno al pallone. Anzi, nel pallone. Nel calcio lavora da una vita. Una passione diventata un lavoro e unita alla sua innata vocazione di giramondo: «Il viaggio fa parte di noi, oggi sono qua e domani vado là - ripete spesso -. Ho sempre pensato che non dobbiamo porci limiti né temporali né geografici». PEDERZOLI, 56 anni, è il primo dirigente europeo di una società di calcio cinese. Da febbraio, infatti, sarà amministratore delegato (Ceo, per dirla all’anglosassone) del Guizhou Hengfeng Zhizheng Fc, squadra della Superleague della città di Guiyang, una metropoli di quasi 4 milioni e mezzo di abitanti a 1.100 di altitudine, posta a sud della Cina e distante 1.700 chilometri da Pechino. Un’opportunità nata all’improvviso e Pederzoli, mai refrattario a conoscere nuovi mondi e a vivere esperienze, l’ha colta al volo. Pederzoli arriva dal Miami Fc, dove dal primo giugno 2015 era direttore sportivo. Il proprietario è Paolo Maldini, il presidente Riccardo Silva, imprenditore dei diritti televisivi del calcio; l’allenatore Alessandro Nesta, l’ex grande difensore di Lazio, Milan e della Nazionale. Con il ds bresciano la società della Florida conq uista il titolo primaverile della Nasl, la North American Football League. Da anni Pederzoli vive in Florida con la moglie Viki e i figli Omar e Nina: prima a Naples, da quasi 3 anni a Miami Beach. In settembre, insieme alla sua famiglia, scampa in tempo alla furia di Irma, l’uragano abbattutosi sulla Florida, rifugiandosi a Orlando. La sua abitazionenon subisce danni. Pederzoli inizia da bancario. A fine anni ’80 diventa giornalista professionista nella redazione sportiva di Bresciaoggi. L’inizio della carriera dirigenziale è datato 2000 con il Brescia: addetto stampa, team manager, direttore sportivo. In Italia dal 2003 al 2005 lavora anche a Cagliari con Massimo Cellino, l’attuale presidente del Brescia: «Lo conosco bene, so come lavora e vi garantisco che, se si pone un obiettivo, lo centra. Ho grande fiducia nelle sue capacità e sono convinto che riporterà il Brescia in A». LA PRIMA ESPERIENZA nel calcio all’estero è al Liverpool ai tempi di Rafa Benitez, nella stagione 2007-08. Torna in Italia chiamato da Urbano Cairo e diventa ds del Torino. Una stagione dopo accetta l’offerta di Filippo Galli, conosciuto ai tempi in cui l’ex difensore giocava nel Brescia: direttore sportivo e responsabile degli osservatori del settore giovanile del Milan. Dal primo luglio 2011 è al Novara. Lascia il 6 marzo 2012 ed è, al momento, l’ultimo esperienza nel calcio italiano. Nelle stagioni 12-13 e 13-14 è direttore sportivo del Cerro Porteno, la società più blasonata del Paraguay in cui ritrova come giocatore Victor Hugo Mareco, 211 presenze e 6 gol nel Brescia tra il 2002 e il 2011. Dal settembre 2014 all’aprile 2015 è allenatore del Quevedo, società della serie B ecuadoriana. L’esperienza a Miami e infine la Cina. La famiglia lo seguirà solo per certi periodi. Pederzoli, che pure è poliglotta (parla perfettamente inglese, spagnolo e portoghese), non imparerà il cinese. Avrà sempre con sè un interprete. IL GUIZHOU Hengfeng Zhizheng Fc è allenato dallo spagnolo Gregorio Manzano, tecnico di lungo corso nella Liga (Valladolid, Racing Santander, Maiorca, Atletico Madrid, Sivigia). Lo stadio è il Guiyang Olympic Sports Center, da 53 mila posti. Nella rosa c’è il centrocampista iberico Mario Suarez, 30 anni, 9 presenze e una rete con la Fiorentina nella Serie A 2015-16, ex di Atletico Madrid, Watford e Valencia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Corbetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
82
Frosinone
71
Parma
69
Palermo
68
Venezia
66
Bari
64
Cittadella
63
Perugia
60
Foggia
57
Spezia
53
Carpi
52
Salernitana
51
Cremonese
48
Cesena
47
Brescia
47
Pescara
47
Avellino
45
Ascoli
45
Novara
44
Entella
41
Pro Vercelli
40
Ternana
37
Avellino - Spezia
1-0
Brescia - Empoli
0-2
Carpi - Cittadella
1-1
Cremonese - Venezia
5-1
Entella - Frosinone
0-1
Foggia - Salernitana
1-0
Palermo - Cesena
0-0
Parma - Bari
1-0
Perugia - Novara
1-1
Pescara - Ascoli
0-1
Pro Vercelli - Ternana
2-1