Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 18 luglio 2018

C’è un poker servito: la festa è già cominciata

Il Botticino supera il Navecortine ottenendo la sua prima vittoriaAl Navecortine non sono mancate impegno e volontà, ma i tre punti sono andati al Botticino (BATCH)

Accademia Feralpi e Gavardo nella categoria «Puri», Voluntas Montichiari e Darfo Boario tra i «Misti»: ecco le prime quattro squadre ad aver raggiunto la qualificazione alla seconda fase del trofeo Bresciaoggi, appuntamento curato dal nostro giornale insieme alla delegazione bresciana della Lnd. Gol, emozioni e colpi di scena hanno accompagnato una seconda settimana caratterizzata da sfide appassionanti.

ESORDIENTI PURI. È il girone G a stabilire prima di ogni altro raggruppamento il nome delle due squadre qualificate, con Accademia Feralpi e Gavardo che raggiungono il prestigioso traguardo con una settimana di anticipo rispetto alla conclusione della fase eliminatoria: lo scontro diretto in programma il prossimo turno servirà solo a determinare il primo posto tra gardesani e valsabbini. I neroverdi hanno vinto il derby con la Nuova Valsabbia per 4-1, mentre l’Accademia Feralpi si è imposta con un sonoro 5-0 sul Rezzato. Tutto da definire negli altri gironi. Roncadelle e Coccaglio continuano a fare la voce grossa nel B guidando davanti a Cologne ed Eden Esine, mentre il Darfo Boario è leggermente favorito sui cugini del Breno e sulla Pontogliese (gir. A). Voluntas Montichiari e Castiglione proseguono a braccetto in vetta al girone D, mentre Rigamonti e Pro Desenzano avvicinano a loro volta la propria meta (E). Esordio col botto per la Voluntas che, piegando 5-0 a domicilio il Ciliverghe, riapre ogni discorso in chiave qualificazione. La Pavoniana vince il derby col Mompiano e aggancia i biancorossi in vetta (H).

PULCINI MISTI. Le doppiette realizzate da Bellandi e Congia spianano la strada alla Voluntas Montichiari in occasione della sfida esterna col Ghedi: il 7-0 finale porta i bianconeri a staccare il pass per la fase successiva, favoriti dal concomitante pareggio senza reti tra Vighenzi e Virtus Feralpi Lonato, squadre che si giocheranno il secondo pass coi granata. Il Darfo Boario di Riccardo Colombi non conosce rivali nel girone D: la qualificazione è garantita dal secondo 3-1 consecutivo (Aquila e Breno). L’Academy Adrense non può ancora dirsi al sicuro pur vantando tre punti di margine sul Breno ad un turno dalla conclusione: il precedente ko dei franciacortini ai rigori sul campo dei granata obbligherà l’Academy ad ottenere almeno un punto con la capolista Darfo. Situazione complicata nel girone E dove Gussago e Montecchio (4 punti), potrebbero essere recuperate da Esine e Saiano (un punto). Eclatante vittoria per il Roncadelle: rotondo 7-2 nei confronti della Pavoniana.