Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2018

Sport

Chiudi

21.10.2017

C’era un rigore
Ma l’Airone
rischia il rosso

Il Brescia chiede un rigore al 25’ del primo tempo. Su azione d’angolo, Gastaldello finisce a terra spinto da Mokulu (le parti si invertono: il difensore che fa l’attaccante, l’attaccante che fa il difensore) e alle sue spalle Marconi trattiene vistosamente Meccariello. In entrambi i casi Pillitteri di Palermo non ravvisa gli estremi del rigore.

POCO DOPO l’arbitro evita a Caracciolo l’espulsione diretta per un’entrataccia da dietro su Cavion: l’Airone perde il pallone e, nell’inseguire l’avversario, gli entra da dietro con la sfera già lontana. Il centrocampista della Cremonese cade ma non fa scena e si rialza subito, il bomber gli chiede scusa, l’arbitro fa terminare l’azione e poi lo ammonisce. Ma poteva starci il rosso. Con lo stesso metro sull’Airone numerosi interventi non certo ortodossi dei difensori grigiorossi andavano puniti con il giallo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Pescara
18
Hellas Verona
13
Lecce
12
Spezia
12
Palermo
11
Cittadella
11
Cremonese
11
Brescia
11
Benevento
10
Salernitana
10
Crotone
10
Ascoli
9
Perugia
8
Cosenza
7
Padova
6
Carpi
5
Foggia
4
Venezia
4
Livorno
2
Ascoli - Carpi
1-0
Benevento - Livorno
Cittadella - Brescia
2-2
Cosenza - Foggia
2-0
Crotone - Padova
2-1
Lecce - Palermo
Salernitana - Perugia
Spezia - Pescara
1-3
Venezia - Hellas Verona
Cremonese - [ha Riposato]