Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 gennaio 2018

Sport

Chiudi

31.12.2017

Castenedolese super: 2017 da protagonista per confermarsi al top

Alessandro Maffessoli La Castenedolese vince lo sprint finale con il Darfo Boario conquistando il titolo di «Super Squadra 2017». Questione di millesimi, quelli che separano i granata bassaioli dai neroverdi nel rapporto tra i punti conquistati e le gare giocate nell’ultimo anno solare che ha finito con il premiare l’exploit della squadra di Riccardo Rizzola: dopo la promozione dalla Seconda spicca l’attuale quinto posto in piena zona play-off nella categoria superiore. La media annuale è di 2,033 punti a partita (61 quelli conquistati nelle 30 apparizioni). I camuni si sono «fermati» a 2,028 grazie ai 71 punti conquistati nelle 35 gare giocate in serie D, passando dai play-off soltanto accarezzati nello scorso campionato alla seconda posizione ad un punto dalla capolista nell’attuale torneo. Per la Castenedolese si tratta del terzo primato in questa speciale graduatoria dopo le affermazioni del 2014 e dello scorso anno. I granata vantano la percentuale più alta in termini di vittorie ottenute (19 su 30 gare, pari al 63,3%), leggermente avanti rispetto alla squadra di Ivan Del Prato, che in termini numerici è la bresciana più vincente (60% con 21 affermazioni su 35 incontri). IL PODIO viene completato dal Gavardo, altra formazione che ha festeggiato pochi mesi fa il ritorno in Prima categoria. I gialloneri valsabbini, che con la Castenedolese (e la Bagnolese) condividono l’ultimo posto utile per partecipare ai play-off di fine stagione nel girone G di Prima categoria, hanno chiuso un’annata straordinaria sotto il profilo dei risultati ottenuti grazie ad una media di 1,966. Leggermente più attardata l’Adrense, l’unica squadra imbattuta nel secondo semestre e che grazie a questo straordinario andamento si è piazzata davanti a tutti nel campionato di Eccellenza: +6 sulla Calvina, prossima avversaria al rientro dalle vacanze natalizie, ottava difesa tra le bresciane con sole 13 reti incassate e quinto attacco più prolifico di questa prima parte di stagione con 35 reti all’attivo. PRIMO SEMESTRE. In evidenza l’ottimo andamento di Saiano e Calcinato, primatiste assolute se analizzato il periodo intercorso tra gennaio e giugno con una media di 2,46 punti a testa, piazzandosi davanti alla coppia formata da Cazzagobornato e Real Flero (2,40 per entrambe). Fuori dal podio trovano spazio Castenedolese, Valgobbiazanano e Bassa Bresciana (poi trasformatosi in Ghedi) con 2,33. Il punto in comune? Tutte hanno centrato la promozione nella categoria superiore al termine della scorsa stagione. SECONDO SEMESTRE. La Sportiva (Seconda) fa la voce grossa davanti alla corazzata Adrense (2,44 punti in media contro i 2,43 dei bianconeri). Terzo posto ex-aequo per Montichiari (Promozione) e Atletiko Bagnolo (Seconda) con 2,2, seguiti da Limonese (campione d’inverno nella Seconda trentina con 2,17), Rodengo Saiano (Prima e 2,13 di media) e Darfo Boario (2,11 in D). I salti di qualità più importanti tra i due punti di rilevamento li hanno fatti registrare La Sportiva e Montichiari, rispettivamente a 1,13 e 0,66 dopo il primo semestre. Dal secondo al penultimo posto è invece scivolato il Real Flero (neopromosso in Prima), passato agli attuali 0,27. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1