Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 luglio 2018

Sport

Chiudi

17.12.2017

Cristiano Ronaldo tiene il Real sul tetto del mondo

Cristiano Ronaldo con la coppa
Cristiano Ronaldo con la coppa

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) Il numero 7 più forte del calcio moderno batte nettamente uno dei numeri 7 più discussi e controversi del passato. Un Cristiano Ronaldo show porta il Real Madrid ancora una volta sul tetto del mondo e piega con estro e furbizia il Gremio, squadra brasiliana guidata dall’ex romanista Renato Portaluppi, prendendosi una specie di rivincita tanto da mettere a tacere tutte le provocazioni pregara di Renato. Alla fine a festeggiare l’ennesimo Mondiale per club (il secondo consecutivo e il terzo negli ultimi 4 anni) è il Real Madrid grazie al gol decisivo del suo Pallone d’oro che su punizione sorprende la retroguardia brasiliana. I biancoblù privi di Arthur, il loro uomo migliore, fino allo svantaggio avevano ben figurato chiudendo ogni varco alla formazione di Zidane grazie a una fase difensiva di stampo quasi argentino. Il Real riparte nella ripresa e si procura un calcio di punizione grazie a CR7 atterrato al limite dell’area di rigore. Sulla palla va naturalmente il Pallone d’Oro che lascia partire un fendente al veleno capace di infilarsi in mezzo alla barriera andando a cogliere l’angolino basso alla destra di Grohe. È l’8’ del secondo tempo e il Real si ritrova in vantaggio. A Cristiano Ronaldo viene annullato il 2-0 per fuorigioco. Ma il risultato non cambia più. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
82
Frosinone
71
Parma
69
Palermo
68
Venezia
66
Bari
64
Cittadella
63
Perugia
60
Foggia
57
Spezia
53
Carpi
52
Salernitana
51
Cremonese
48
Cesena
47
Brescia
47
Pescara
47
Avellino
45
Ascoli
45
Novara
44
Entella
41
Pro Vercelli
40
Ternana
37
Avellino - Spezia
1-0
Brescia - Empoli
0-2
Carpi - Cittadella
1-1
Cremonese - Venezia
5-1
Entella - Frosinone
0-1
Foggia - Salernitana
1-0
Palermo - Cesena
0-0
Parma - Bari
1-0
Perugia - Novara
1-1
Pescara - Ascoli
0-1
Pro Vercelli - Ternana
2-1