Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2018

Sport

Chiudi

06.12.2018

Feralpisalò,
è una festa
in alta quota

Per la cena di Natale e il tradizionale scambio di auguri tra dirigenti, sponsor, giocatori (insieme alle loro compagne, inoltre c’era una rappresentanza della squadra femminile), staff tecnico e medico, autorità, operatori dei media e una delegazione di tifosi della Vecchia Guardia, la Feralpisalò ha scelto il ristorante Cloe Dinner Show a Montichiari. Dopo il museo della Mille Miglia a Sant’Eufemia, il Grand Hotel Terme di Sirmione, il Vittoriale di Gardone Riviera, il Musa, la Cascina San Zago di Salò, Villa Avanzi a Polpenazze, ieri è toccato alla Bassa Bresciana. Più di 200 i presenti. Tra di loro il sindaco di Lonato Roberto Tardani e un ospite d’eccezione: il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che nel 2018 ha partecipato a molti eventi che hanno coinvolto i verde blu: ad aprile la giornata in Vaticano con gli atleti speciali e le Under 12, che hanno giocato davanti a Papa Francesco, in giugno la vittoria del campionato Berretti, quindi la consegna del premio «Sport e Legalità». DURANTE LA SERATA sono state battute tre maglie, tutte autografate dalle rispettive rose: della prima squadra femminile, portata dall’allenatore Andrea Carlotti, quella della Quinta Categoria, guidata da Francesco Pellegrini, e la casacca della compagine di serie C di Domenico Toscano, un pezzo che diventerà raro, visto il cambio di look programmato per la stagione 2019-20. Nel corso della serata è stato più volte ripetuto il concetto di famiglia, specie nel momento dedicato agli atleti con disabilità di «Senza di me che gioco è?». Da tempo questa iniziativa è al centro della mission della società gardesana, impegnata a coinvolgere i giovani del territorio in iniziative a carattere sportivo e sociale. A sostenere il progetto non sono stati solo i presenti, attraverso rilanci d’asta e donazioni volontarie, ma anche i calciatori e lo staff della compagine maggiore, che hanno formalmente consegnato un assegno a forma di pullman, rappresentazione grafica del mezzo con cui i ragazzi di Quinta Categoria si spostano per disputare le partite a Milano, sede di tutte le gare del torneo. «Sono molto contento di vedere come sempre la nostra famiglia riunita - ha sottolineato il presidente Giuseppe Pasini -. Stasera siamo davvero tanti, e ringraziare ognuno di voi non è facile. Eventi come la cena di Natale consentono di accogliere amici e sostenitori della nostra avventura. Ci tengo a ringraziare in modo particolare Francesco Ghirelli: da segretario della Lega Pro (negli anni scorsi) e da presidente (adesso) si è sempre battuto per promuovere l’inclusione sociale sui campi da calcio. Noi siamo stati i primi in ambito professionistico a credere in questa missione, e siamo orgogliosi di far parte di una Lega che condivide tale impegno». «LA FAMIGLIA verde blu ha fatto squadra - la conclusione di Pasini -. Colgo l’occasione e l’imminenza delle feste per rivolgere un augurio sentito a tutti coloro che collaborano attivamente con noi, o vengono raggiunti indirettamente dalle nostre iniziative. E ribadisco l’impegno a portare avanti i valori dello sport». Della squadra di Serie C, che nel girone B occupa il secondo posto in classifica, a una lunghezza di distacco dalla capolista Pordenone, parla l’allenatore Toscano: «Dispongo di un gruppo di ragazzi bravi - ripete -. Se riusciamo a gestire bene la dinamica delle sostituzioni possiamo rendere al cento per cento del nostro potenziale, e ottenere risultati eccellenti. A Salò sto benissimo: l’anno scorso ho attraversato un momento difficile, e se non fosse stato per questa grande famiglia avrei lasciato il calcio». Infine Ghirelli, numero uno della Lega Pro: «Io sono di Gubbio, la località dove San Francesco ha ammansito il lupo. Per questo non dico mai: in bocca al lupo, ma bonne chance. La rivolgo a Giuseppe Pasini e a tutto il gruppo della Feralpisalò, che rende grande questa realtà». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
30
Lecce
26
Pescara
26
Cittadella
25
Brescia
24
Hellas Verona
22
Perugia
22
Benevento
21
Spezia
21
Ascoli
20
Salernitana
20
Venezia
19
Cremonese
19
Cosenza
14
Foggia
12
Crotone
12
Padova
11
Livorno
10
Carpi
10
Ascoli - Cittadella
1-1
Brescia - Lecce
Carpi - Salernitana
Cosenza - Benevento
Crotone - Venezia
Foggia - Cremonese
3-1
Hellas Verona - Pescara
Palermo - Livorno
1-1
Perugia - Spezia
1-1
Padova - [ha Riposato]