21 gennaio 2019

Sport

Chiudi

08.12.2017

Il Rezzato punta su Mair e Giorgino Colpo Adrense: Frusconi tra i pali

L’attaccante Simone Minincleri lascia Rezzato dopo 17 presenze e 5 gol
L’attaccante Simone Minincleri lascia Rezzato dopo 17 presenze e 5 gol

Ieri Stefano Franchi (’85), oggi Simone Minincleri (’89) e Stefano Selvatico (’87). In casa SDL Area Rezzato si moltiplicano gli addii. Dopo la separazione consensuale con il capitano, tornato al Piacenza dopo aver lasciato il segno con 5 reti in campionato, salutano i biancazzurri altri due pezzi da novanta. Stefano Selvatico è stato liberato dalla società dopo aver collezionato la miseria di 10 presenze (7 da titolare) e segnato anche una rete: con l’arrivo di Abderrazzak Jadid avrebbe rischiato di non trovare più spazio nell’undici di Filippini. Simone Minincleri lascia invece dopo 17 gare (di cui 9 dal primo minuto) e 5 reti, un bottino niente male per un elemento mai centrale nel progetto tattico, spesso inserito in corsa e frequentemente sballottato da un ruolo all’altro dell’attacco. IL REZZATO sembra portato verso una massiccia rivoluzione. Per l’attacco, è ormai fatta con Denis Mair (’85), centravanti di Bolzano in uscita dal Savona dopo 14 presenze e 6 reti. In carriera ha giocato con Caronnese (32 reti in 2 stagioni), Vado, Gozzano, Olginatese, Sudtirol: 331 gettoni e 116 gol tra Serie C2 e D dal 2004 ad oggi. La società dovrebbe ufficializzarlo entro l’inizio della prossima settimana. È ben avviata anche la trattativa per Davide Giorgino (’85), centrocampista sotto contratto con il Parma. Con i ducali è stato tra gli artefici del doppio salto dalla D alla B, cui ha contribuito con 52 presenze e 3 reti (tutte segnate in C). Il Rezzato crede che possa essere lui l’uomo d’acciaio della mediana. In carriera vanta 10 presenze in Serie A, collezionate con il Lecce, tra il 2004 e il 2006. Niente da fare per Carmine Marrazzo (’82). L’ex Crema è ad un passo dal Mantova. In Eccellenza l’Adrense piazza il colpo tra i pali assicurandosi l’esperto Andrea «Jimmy» Frusconi (’81), in uscita dal Cazzagobornato e già ex Aurora Travagliato. Possibile valzer degli attaccanti: il Ghedi segue Simone Ghezzi (’88) e potrebbe liberare Michele Farimbella (’89), nel mirino del Rodengo Saiano. Tre colpi per il Pralboino: Daniele Bolentini (’96) dal Ghedi, Matteo Bottini (’97) dal Casalromano e Andrea Gatti (’87) dall’Atletico Dello. • A.A. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]