Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Sport

Chiudi

03.03.2018

Diana punta sulla Germani «Lo spirito non è cambiato»

Brian Sacchetti, 31 anni, ala della Germani Basket Brescia: lunedì il posticipo contro Brindisi FOTOLIVEAndrea Diana, 43 anni, allenatore della Germani Brescia
Brian Sacchetti, 31 anni, ala della Germani Basket Brescia: lunedì il posticipo contro Brindisi FOTOLIVEAndrea Diana, 43 anni, allenatore della Germani Brescia

Senza se e senza ma. Senza pensare che una partita andata male possa in qualche modo compromettere quanto di grandioso è stato fatto fin qui. Tornare a pensare in grande, confermando quelle certezze tecniche che nelle prime 19 partite di campionato hanno permesso alla squadra di navigare sempre ai primissimi posti della classifica. Questo è lo spirito con cui la Germani ha ripreso gli allenamenti in vista dell’incontro di lunedì sera contro l’Happyidea Brindisi. «Ho ritrovato lo stesso spirito con cui ci eravamo lasciati per godere di questi giorni di vacanza - spiega l’allenatore Andrea Diana -. I ragazzi stanno tutti bene, compresi i nazionali. Michele Vitali e Brian Sacchetti sono arrivati giovedì, mentre Luca Vitali, che ha avuto una leggera forma di tracheite è arrivato solo oggi (ieri per che legge; ndr), ma adesso sta bene. Quindi tutto ok e pronti per riprendere la battaglia». La settimana di pausa è servita soprattutto per ricaricare le batterie in vista del lungo tour de force a cui la serie A sarà sottoposta nelle prossime settimane. Nei giorni scorsi anche un breve accenno alle 3 gare di coppa Italia, ma esclusivamente per puntualizzare la bontà del risultato ottenuto. «IN QUESTI CASI ritornare a discutere di cosa è stato e cosa poteva essere non serva a niente - puntualizza il coach della Germani -. Ci siamo invece soffermati sul fatto che da lì dobbiamo ripartire. Da quelle partite, giocate con grande entusiasmo, dobbiamo trarre la benzina necessaria perché, iniziando dalla gara interna con Brindisi, la Leonessa torni a ruggire e soprattutto graffiare». Diana è molto carico e ieri sera ha diretto con il solito puntiglio l’allenamento. E non è disturbato dalle notizie di mercato che, volenti o nolenti, si rincorrono attorno alla Germani. E Giuri, prossimo avversario di Luca Vitali, è definitivamente sfumato. «Credo che faccia parte del gioco - conferma l’allenatore della Leonessa -. Quando si dichiara che si è alla ricerca di un giocatore è palese che si cominci a parlare di questo o di quest’altro. Ma non siamo disturbati perché con la dirigenza, con la società c’è un grande feeling. Possiamo leggere qualsiasi cosa, ma solo noi sappiamo esattamente quello che sta succedendo». Dunque, la Germani Brescia proseguirà così com’è? «In questo momento vi posso dire che andiamo avanti come siamo, anche perché mi pare che questa squadra non abbia poi fatto così male - sottolinea Diana -. È ovvio, lo abbiamo dichiarato che siamo alla ricerca di un giocatore che possa spostare gli equilibri, un inserimento di livello, ma per ora non è ancora stato individuato». MA GIURI era davvero un obiettivo del Basket Brescia: «Non penso di annunciare una novità se dichiaro che era un giocatore che ci piaceva - ammette il coach della Germani -. Uomo di personalità, che può difendere in più ruoli, un jolly che sarebbe stato perfetto per i meccanismi della nostra squadra, ma Giuri è rimasto a Brindisi e quindi discorso chiuso. Adesso avanti così, con il solo e unico intento di affrontare ogni impegno con la massima attenzione, sfruttando quelle che finora sono state le nostre armi vincenti». «Radio mercato» non trova interesse alcuno da parte di Diana, mentre Brindisi è avvisato. Lunedì sera al Palageorge di Montichiari scenderà in campo una Leonessa affamata. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Folco Donati
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Hellas Verona
10
Cittadella
9
Palermo
8
Pescara
8
Benevento
7
Cremonese
6
Crotone
6
Spezia
6
Lecce
5
Salernitana
5
Padova
5
Perugia
4
Ascoli
4
Brescia
3
Venezia
3
Cosenza
2
Livorno
1
Carpi
1
Foggia
-5
Brescia - Palermo
Cittadella - Benevento
Cremonese - Cosenza
Foggia - Padova
Hellas Verona - Spezia
Livorno - Lecce
Perugia - Carpi
Pescara - Crotone
Salernitana - Ascoli
Venezia - [ha Riposato]