Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
27 aprile 2017

Sport

Chiudi

17.02.2017

«Essere a Rimini
un riconoscimento
per il grande lavoro»

Graziella Bragaglio: presidentessa della Germani Brescia
Graziella Bragaglio: presidentessa della Germani Brescia

La prima partecipazione alle F8 di coppa Italia per la Germani Brescia è un happening a tutti gli effetti. Ed ovviamente tutto si muove sotto l’egida di una presidente Graziella Bragaglio attenta a tutti gli aspetti: si gioca a Rimini, felice intuizione proprio dell’ex presidente di Lnp che portò in fiera le finali di coppa di serie A2 ed il cui format è stato trasportato in terra romagnola anche per la massima serie per la prima volta. Partenza odierna per lei, in direzione Rimini: questa sera c’è un appuntamento con la storia, per lei e per tutti i tifosi della Leonessa.

E ci sarà anche la ciliegina sulla torta, in campo?

«Non creiamoci troppe aspettative. Il bello dello sport è che premia chi sa costruire ed in questo direi che siamo stati bravi».

Ok, ma Brescia non va a Rimini per fare da sparring partner, vero?

«Certo è che la squadra si sta allenando bene. Avere finalmente una nostra casa (Brescia ha cominciato ad allenarsi al polivalente di via Collebeato) rafforza lo spirito di squadra. Ma, ripeto, non mettiamo pressione: andiamo a Rimini per vincere, ma accettiamo il risultato del campo».

Si torna a Rimini, battezzata da lei come sede della Coppa, ed è stato centrato un obiettivo non contemplato a inizio stagione: è più l’orgoglio o la soddisfazione di esserci? «Entrambi, direi. Alla voce orgoglio posso dire ce n’è tanto visto che torno alla fiera da Rimini da presidente di serie A. E poi tanta soddisfazione per quanto messo fatto negli ultimi mesi: esserci è un grandissimo riconoscimento da parte del nostro sistema basket».

A brevissimo si partirà con la ristrutturazione dell’Eib. Adesso si può dire che ci siamo?

«E’ un’altra bella soddisfazione, e devo dire grazie a tutti gli attori di questo percorso, soprattutto al sindaco. Con una punta di orgoglio, credo si possa dire di essere stati protagonisti di questa situazione avendo riportato il grande basket a Brescia. Adesso abbiamo anche l’obbligo di essere preparati».

Cosa troveranno i tifosi che arriveranno oggi a Rimini ? «Uno stand bellissimo.C’è un po’ di tutto: gGrandi video con le immagini della stagione, due calciobalilla personalizzati, e la presenza dei prodotti dei nostri sponsor Amica Natura e Ivar. Insomma uno stand vivo quello di casa Brescia».

E’ un segnale di una società che si sta strutturando?

«Stiamo lavorando e comunicando altrettanto bene. Tutto il nostro staff della comunicazione e tutte le risorse fanno un lavoro importante. Ovviamente unito ai risultati del campo: e adesso pensiamo a impreziosire anche il lavoro del settore giovanile».

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spal
73
Hellas Verona
66
Frosinone
65
Perugia
57
Cittadella
57
Benevento
55
Spezia
54
Carpi
54
Virtus Entella
51
Salernitana
51
Bari
51
Novara
50
Pro Vercelli
47
Cesena
46
Avellino
45
Ascoli
44
Brescia
42
Trapani
41
Vicenza
41
Ternana
39
Latina
34
Pisa
33
Ascoli - Avellino
2-0
Brescia - Ternana
2-1
Carpi - Trapani
2-1
Cesena - Benevento
4-1
Frosinone - Spezia
2-0
Perugia - Hellas Verona
1-1
Pisa - Pro Vercelli
1-1
Salernitana - Bari
0-0
Spal - Cittadella
2-1
Vicenza - Novara
3-1
Virtus Entella - Latina
0-1