Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Sport

Chiudi

04.09.2018

«Il nostro movimento vola E potrà crescere ancora»

Una stagione di trionfi per il nuoto bresciano: il  movimento  ha tutta l’intenzione di svilupparsi ancoraIl delegato della Fin provinciale Enzo Durosini
Una stagione di trionfi per il nuoto bresciano: il movimento ha tutta l’intenzione di svilupparsi ancoraIl delegato della Fin provinciale Enzo Durosini

Quando «l'estate sta finendo» oltre al ciclico ripresentarsi del tormentone cantato dai Righeira, è tempo di bilanci per il nuoto che proprio nella stagione estiva vive il suo momento clou. Un consuntivo che, tirata la classica riga per fare due conti, presenta un grandissimo segno più per un'estate decisamente positiva per tutto il movimento bresciano. Nei mesi appena conclusi le società e gli alteti della nostra provincia hanno confermato il proprio costante percorso di crescita sia per i risultati ottenuti che per i numeri sempre maggiori di tesserati e giovanissimi che si avvicinano a questa disciplina a cui vanno sommati anche la pallanuoto, da anni oramai protagonista indiscussa a Brescia, e il nuoto sincronizzato che grazie allo strepitoso lavoro della Russian Syncro School ha portato la nostra provincia ad essere una delle città di riferimento nel panorama italiano: la società del presidente Giuseppe Schiano Lo Moriello è oramai a un passo dalla top ten in Italia. UN PANORAMA davvero bello e interessante quello bresciano che però non vuol smettere di crescere. L'onere, ma forse più l'onore vista la situazione così positiva, di tirare le fila dopo questa lunga ed intensa estate spetta di diritto a Enzo Durosini, presidente della delegazione bresciana della Fin lombarda, che come capofila di tutto il movimento non può che essere soddisfatto di quanto fatto: «Sicuramente per il nuoto bresciano è stata una stagione assolutamente positiva con alcuni picchi davvero strepitosi – le parole di Durosini -. Le società della nostra provincia, anno dopo anno, fanno passi in avanti nel panorama regionale e nazionale grazie a organizzazione e professionalità di primissimo livello. I risultati degli atleti, soprattutto dei più giovani che sono il bacino da cui attingere per il futuro, sono la diretta conseguenza di una macchina che funziona nel migliore dei modi. Oltre al nuoto e alla pallanuoto anche il sincronizzato sta raggiungendo traguardi impensabili solo fino a poco tempo fa e questo mi rende davvero orgoglioso. Mi sento di fare i complimenti a tutte le società, dalle più grandi e trainanti per il movimento fino alle più piccole, che hanno permesso questa crescita». TANTISSIME le medaglie ottenute dal settore giovanile sia a livello regionale, nazionale ed europeo con i particolare i grandissimi risultati dello Junior Michele Lamberti. Ma è nella categoria Senior che da qualche stagione mancano risultati di rilievo che possano accendere ancora di più le luci sul movimento delle piscine bresciane. Questo percorso verso l'alto infatti avrebbe forse bisogno, per il salto di qualità definitivo, di un campione come lo sono stati ai tempi Giorgio Lamberti o più recentemente Paolo Bossini. Figure che grazie ai propri risultati e al proprio carisma possano o far avvicinare ancora più bambini e ragazzi al nuoto: «Avere dei campioni non è mai semplice – conclude Enzo Durosini – ma stiamo lavorando per permettere ai nostri tanti giovani di poter confermare tutte le proprie doti anche da grandi. Certamente avere un atleta da copertina aiuta ma credo che il lavoro capillare sul territorio sia ancora più importante per lo sviluppo del movimento. Con pazienza e lavoro i frutti arrivano sempre. Negli ultimi anni però è evidente anche la maggiore attenzione dedicata al nuoto anche a Brescia e per questo devo fare un elogio anche ai media che seguono gli eventi con attenzione e partecipazione». Un lavoro di squadra per continuare a vivere estati che vorremmo non finissero mai. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Giori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Hellas Verona
10
Cittadella
9
Palermo
8
Pescara
8
Benevento
7
Cremonese
6
Crotone
6
Spezia
6
Lecce
5
Salernitana
5
Padova
5
Perugia
4
Ascoli
4
Brescia
3
Venezia
3
Cosenza
2
Livorno
1
Carpi
1
Foggia
-5
Benevento - Salernitana
4-0
Carpi - Brescia
1-1
Cosenza - Livorno
1-1
Crotone - Hellas Verona
1-2
Lecce - Venezia
2-1
Padova - Cremonese
1-1
Palermo - Perugia
4-1
Pescara - Foggia
1-0
Spezia - Cittadella
1-0
Ascoli - [ha Riposato]