Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 aprile 2018

Sport

Chiudi

03.01.2018

Lumezzane: via Speranzini, c’è Minniti

Corrado Minniti (Lumezzane)
Corrado Minniti (Lumezzane)

Claudio Canini Due scontri diretti ravvicinati per ridisegnare la vetta della classifica e dar sfogo alle proprie ambizioni. Ma c’è una novità di rilievo in questa quarta giornata di ritorno della C Gold: la Virtus Lumezzane, quarta in classifica a 6 lunghezze dalla vetta e impegnata domani in casa contro il Lissone, ha cambiato allenatore. Esonerato Luca Speranzini, al suo posto il vice Corrado Minniti: «La squadra non seguiva più Speranzini - afferma Oscar Becchetti, dirigente responsabile della Virtus Lumezzane -. La situazione si trascinava da tempo, tra Speranzini e la squadra non si è creato quel feeling che tutti speravamo. Non è una questione di risultati». Iseo si prepara a un rientro di fuoco, affrontando in questo avvio di 2018 le attuali capoliste: domani la Juvi Cremona, domenica Piadena. Due test per capire fino a dove il gruppo di Matteo Mazzoli si potranno spingere. GIÀ ALL’ANDATA i sebini dimostrarono di poter dire la loro contro le due cremonesi, le grandi favorite per il salto di categoria. Juvi Cremona, Piadena e Iseo sono le prime tre della classe, in vetta anche nella classifica marcatori (come media punti): Marco Bona per la Juvi (18,3 punti di media), Antonio Lorenzetti per Piadena (17,2) e Marco Azzola per Iseo (18,92 punti di media). Proprio quest'ultimo però dovrà saltare i 2 scontri in vetta, per un infortunio alla caviglia accusato ancora prima dell'ultima partita del 2017, contro Milano. Azzola resterà fermo ancora 15 giorni, mentre non è al top nemmeno Tedoldi. Stasera saranno invece protagoniste alle 21 Gardonese e Manerbio. I triumplini di Stefano Poli sono chiamati al riscatto dopo un 2017 negativo, in casa contro Romano Lombardo. I bassaioli ospiteranno Cernusco, avversario appaiato alla Virtus Lumezzane al quarto posto, con l’obiettivo di conquistare punti in chiave salvezza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
70
Palermo
59
Frosinone
59
Parma
57
Bari
55
Perugia
54
Venezia
51
Cittadella
51
Foggia
49
Carpi
49
Spezia
47
Salernitana
43
Cremonese
42
Brescia
42
Avellino
40
Novara
39
Pescara
39
Cesena
38
Entella
37
Ascoli
36
Ternana
33
Pro Vercelli
31
Brescia - Carpi
1-1
Empoli - Pro Vercelli
3-2
Entella - Avellino
1-1
Foggia - Ascoli
3-0
Frosinone - Spezia
1-1
Novara - Ternana
0-3
Palermo - Cremonese
1-1
Parma - Cittadella
0-0
Perugia - Venezia
1-1
Pescara - Bari
2-2
Salernitana - Cesena
1-1