Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 dicembre 2017

Sport

Chiudi

30.09.2017

Ome, è una prima da ricordare
La Virtus Brescia si arrende

Claudio Bianchi (Ome) prova la conclusione a canestroMassimo Orsatti (Ome) cerca di farsi largo
Claudio Bianchi (Ome) prova la conclusione a canestroMassimo Orsatti (Ome) cerca di farsi largo

La Tecnofondi Ome bagna l’esordio in C Silver con una vittoria netta e perentoria sul campo della Virtus Brescia. Una vittoria che praticamente non è mai stata in discussione considerando che i franciacortini hanno quasi sempre goduto del vantaggio in doppia cifra. Sugli scudi il solito Claudio Bianchi (22 punti) ma ottime indicazioni e prestazioni sono arrivate da parte di tutta la squadra.

IL PRIMO QUARTO vede subito Ome farsi preferire con un ispirato Valenti e un Fall che dimostra ottime cose nel pitturato; la squadra di coach Boselli comincia con il piede giusto e al primo mini-intervallo è già in vantaggio di 11 punti (14-25). Brescia paga le molte forzature in attacco anche se grazie a tre triple consecutive di Della Longa riesce a rientrare sul – 5 al 18' (34-39). Questo break si dimostra tuttavia un fuoco di paglia perché gli ospiti rispondono subito con Salvetti che avvia al parziale di 0-6 che chiude il primo tempo (34-45).

NELLA SECONDA parte del match cambia veramente poco: Ome gestisce molto bene il vantaggio e non soffre praticamente mai, Brescia non sfigura considerando che a parte Thioune, per gli altri era la prima partita in C Silver. Un gruppo giovanissimo dunque che avrà comunque modo di togliersi delle soddisfazioni: «Non abbiamo fatto una partita buona per quello che avevamo preparato – sottolinea il coach dei cittadini, Gianpaolo Alberti-. Purtroppo abbiamo avuto un po' troppa presunzione e soprattutto all'inizio abbiamo fatto troppe forzature. Non siamo dunque riusciti ad esprimere il nostro basket». Ome invece, all'esordio nella sua storia in C Silver, si gode la vittoria: «Gli esordi sono sempre difficili e Brescia si è dimostrata una squadra non facile da affrontare – le parole del general manager dei franciacortini, Alessandro Valenti-. Era la prima partita della nostra storia in C Silver, l'abbiamo vinta e siamo molto contenti. La fiducia è tanta e ora sotto con Seriana, avversario molto forte a cui cercheremo di dare fastidio».

Claudio Canini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
32
Parma
30
Frosinone
30
Empoli
29
Bari
29
Cittadella
28
Cremonese
27
Venezia
27
Carpi
24
Perugia
23
Salernitana
23
Novara
23
Spezia
23
Entella
21
Avellino
21
Brescia
21
Pescara
21
Cesena
21
Ternana
18
Pro Vercelli
18
Foggia
18
Ascoli
15
Ascoli - Entella
1-1
Bari - Palermo
0-3
Cesena - Pescara
4-2
Cittadella - Avellino
2-2
Empoli - Carpi
1-0
Frosinone - Brescia
2-0
Novara - Cremonese
1-1
Salernitana - Perugia
1-1
Spezia - Foggia
1-0
Ternana - Parma
1-1
Venezia - Pro Vercelli
1-1