Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 24 ottobre 2017

Paghera-bis non basta
Calcinato beffato
da un rigore nel finale

Non bastano due reti di Luca Paghera al Calcinato per superare il San Lazzaro. I rossoblù masticano amaro per un calcio di rigore concesso negli ultimi minuti a Vicenzi e trasformato dal giocatore mantovano.

LA SQUADRA di casa si impone tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo con Salardi su rigore al 38’ e con Omorogieva portando la gara sul 2-0. Ma distrugge quanto fatto di buono, concedendo al Calcinato di tornare in parità con due perle di Paghera. Chi se non lui, nella zona che conta?

In particolare il gol del 2-1 è da far rivedere nelle scuole calcio, perché il numero 9 rossoblù triangola meravigliosamente di tacco al limite dell'area con Ugas e quindi solo davanti a Gazzi spacca la porta da pochi passi.

Nel finale, però, i padroni di casa decidono che è tempo di chiudere la pratica, grazie al calcio di rigore che riesce a procurarsi Omorogieva al 43’.

Vicenzi dal dischetto fulmina Girelli e regala la grande gioia alla squadra mantovana, beffata giusto la scorsa settimana dall’Ome allo scadere, proprio grazie ad un calcio di rigore.

Per il Calcinato il viaggio di ritorno ha il sapore amaro della sconfitta. E dell’occasione perduta. Il risultato poteva essere diverso.