Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 17 ottobre 2017

Prevalle e Lumezzane per il riscatto

Marco Fraboni (Prevalle) (BATCH)

Se il buongiorno si vede dalla prima giornata, quello di C Silver sarà un campionato molto emozionante. All'esordio infatti sono cadute le quattro principali candidate al salto di categoria ovvero Seriana, Asola, Prevalle e Viadana. Queste ultime due saranno protagoniste del posticipo domenicale (ore 18) che si giocherà in terra bresciana: «La prima partita di campionato è sempre dura e giocare a Soresina sarà difficile per tutti – dice il coach prevallese, Adriano Scaroni-. Quella di domenica con Viadana sarà una partita tra due squadre ferite e una sfida molto tosta. Al di là della sconfitta con Soresina, posso dire che noi stiamo bene». L'esordio non è stato positivo nemmeno per l'Olimpia Lumezzane che si aspettava qualcosa di diverso dalla trasferta bergamasca contro la Blu Orobica:«Ci aspettavamo sinceramente un altro esordio – sottolinea coach Federico Cullurà- Forse abbiamo sottovaluto l'avversario e anche a livello di nervi siamo stati un po' fragili». Ora è arrivata anche la beffa dal giudice sportivo che ha squalificato per tre giornate il capitano Simone Rizzolo: «E' pazzesco che un giocatore che si allena dal 23 agosto sia costretto a star fuori tre giornate per un errore arbitrale che ha innescato una piccola reazione dei giocatori. Lo trovo assolutamente ingiusto». Bisogna però guardare avanti e pensare già alla sfida con Dalmine, che evoca piacevoli ricordi. Lo scorso anno infatti l'Olimpia Lumezzane superò i bergamaschi nella serie della semifinale play-off:«E la sberla che abbiamo preso domenica può farci bene anche perché siamo passati da situazioni peggiori e siamo dunque pronti al riscatto». Un esordio molto positivo hanno invece avuto Verola, Ome e Sarezzo che cercheranno di restare in testa: in campo questa sera le prime due in casa contro Gorle e Seriana mentre i triumplini viaggeranno alla volta di Quistello. In terra mantovana anche la Virtus Brescia, impegnata sul difficile terreno di gioco di Asola. C.CAN.