23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

19.08.2015

Rivoluzione Orzinuovi «Squadra tutta nuova per il salto di categoria»

La formazione della Gagà Orzinuovi guidata da Eliantonio che ieri ha ripreso gli allenamenti
La formazione della Gagà Orzinuovi guidata da Eliantonio che ieri ha ripreso gli allenamenti

Tanti volti nuovi e vecchi obiettivi per la Gagà Orzinuovi che da ieri ha ripreso la preparazione per la scalata alla Legadue. A fare gli onori di casa il direttore sportivo Alessandro Muzio e in rappresentanza della dirigenza, in assenza del presidente Francesco Zanotti, i fratelli Luca e Domenico Menni. SQUADRA molto rinnovata, con Andrea Mazzucchelli unico superstite dell'ennesima rivoluzione estiva voluta dal tecnico Ricky Eliantonio e sposata in pieno da Zanottti e Muzio, che è stato il primo a presentarsi sul parquet, seguito dopo pochi istanti da tutto il resto del gruppo. Subito dopo la Gagà Orzinuovi si è messa subito di buzzo buono nel seguire gli ordini di Giuliano Garini che anche quest'anno è il responsabile della preparazione atletica.«Siamo pronti per ricominciare questa nuova avventura con il solito spirito battagliero che ci contraddistingue - spiega coach Eliantonio -. Una squadra nuova di zecca, che si pone come obiettivo il voler essere protagonista. Grande rispetto per Udine e Bergamo, che reputo due formazioni molto forti, ma vogliamo puntare al massimo obiettivo. Abbiamo lavorato tanto in estate per assicurarci i giocatori che ritenevamo adatti alla squadra che volevamo costruire e ora che stiamo per cominciare, senza presunzione, possiamo dire di essere riusciti nel nostro intento. Ci siamo preoccupati di costruire un gruppo che avesse un buon mix fra gioventù ed esperienza, ma che soprattutto fosse formato da gente che avesse tanta motivazione. Siamo sicuri di aver scelto i giocatori giusti per far dimenticare la parte brutta della scorsa stagione, dove pur arrivando a disputare i play-off, non eravamo riusciti a tenere fede a quelli che erano i presupposti della vigilia».Rudy Valenti, certamente il giocatore più rappresentativo dell'organico orceano vista la sua lunga militanza in categorie superiori, è stato scelto dalla dirigenza come nuovo capitano: «Una responsabilità ed un onore - commenta l'ex Vanoli Cremona -. Per me non è un ruolo nuovo, avendolo già ricoperto a Cremona e Reggio Emilia, ma non per questo meno emozionante. Cercherò di ricambiare la stima che mi è stata espressa mostrando di essere all'altezza del compito. Ho scelto Orzinuovi per tanti motivi. I più importanti sono dettati dal fatto che conosco benissimo i dirigenti e la loro serietà, ma soprattutto perché alla base di questa organizzazione c'è un progetto molto serio, aspetto decisivo per la scelta che ho fatto». LA STAGIONE ufficiale della Gagà Orzinuovi prenderà il via sabato della prossima settimana con l'amichevole interna contro il Casalpusterlengo, formazione di Legadue. Al termine del match ci sarà la presentazione nella piazza centrale di Orzinuovi. L'avvicinamento all'inizio del campionato avverrà attraverso la sfida amichevole contro Costa Volpino (2 settemmbre), la partecipazione ai torneo di Desio (5 e 6 settembre) con Piacenza, Borgosesia e i padroni di casa del Desio, il «Bendotti» di Costa Volpino (12 e 13 settembre) contro la squadra locale, l'Urania Milano e Bergamo e il «Forloni-Trioni» che come consuetudine si giocherà al Palambienti (18 e 19 settembre) e che quest'anno vedrà protagoniste oltre al Gagà, Piacenza, Bergamo e Sam Massagno. Il debutto in campionato sarà in casa domenica 27 settembre affrontando l'Edimes Pavia.COPYRIGHTo COPYRIGHT

Folco Donati
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]