Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 gennaio 2018

Sport

Chiudi

05.11.2017

Sacchetti: «Gran momento Non fermiamoci adesso»

Brian Sacchetti: ha 31 anni ed è al primo anno con la Germani
Brian Sacchetti: ha 31 anni ed è al primo anno con la Germani

È uno dei protagonisti della leonessa dei canestri e, seppur partendo dalla panchina, ha dato un apporto fondamentale in queste prime cinque uscite vincenti della formazione biancazzurra.

Brian Sacchetti sta trovando a Brescia quegli stimoli che lo scorso anno aveva perso a Sassari, tanto da riprendersi a distanza di anni la maglia della nazionale forte di medie importanti: 6,6 punti, 1 assist e quasi 5 falli subiti a partita in 19,6 minuti di utilizzo. La differenza la sta facendo la grande voglia di mettersi in discussione dell’ala 31enne, la cui determinazione è fonte di ispirazione per il resto della squadra. Un momento da vivere fino in fondo, sia a livello personale che con i compagni: «Si tratta di una situazione estremamente positiva: non parlo solo della classifica, ovviamente. Quella è una conseguenza: stiamo lavorando bene, con tanta serenità; è l’approccio migliore alle partite in generale ed a quella odierna nel particolare».

REGGIO EMILIA, sulla carta, non rappresenta un ostacolo insormontabile. L’importante è che la squadra non prenda sottogamba l’impegno del mezzogiorno odierno: «Reggio in questo momento per noi rappresenta un avversario come un altro: non si guarda la classifica e si va avanti una partita alla volta cercando sempre di dare il massimo in campo». E come si affronta il singol avversario? «Siamo sempre concentrati: e la nostra focalizzazione è legata alla singola partita. Su questa dobbiamo restare concentrati e dare il massimo sul singolo evento che si presenta davanti a noi».

C’È ANCHE un record assoluto, quello delle sei vittorie consecutive, che è lì soltanto da afferrare, e che potrebbe anche creare un po’ di pressione: «Noi proveremo a conquistarlo. Ma ci aspetta una partita impegnativa, come lo sono tutte quelle di questo campionato». Questo inizio di stagione scoppiettante ha qualche attinenza con la stagione del triplete sardo (2014/2015)? «Per ora no. All’inizio è facile e bello parlare delle vittorie consecutive: i conti si fanno alla fine. Di sicuro posso dirvi che non eravamo partiti così bene: i conti si fanno alla fine e vedremo che cosa la squadra sarà stata in grado di raccogliere».A.B.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1