Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 novembre 2017

Sport

Chiudi

05.11.2017

Virtus Brescia, un pieno di rimpianti

Elhadji Thioune: otto punti a referto per la Virtus Brescia
Elhadji Thioune: otto punti a referto per la Virtus Brescia

Mai ci erano andati così vicino! 72-73 a 2 minuti dalla fine, ma purtroppo la Virtus Brescia non ha la maturità e l’esperienza necessaria per portare questa partita a casa.

Così la Seriana piazza il parziale decisivo, approfittando della giovane età della squadra bresciana. Ma il risultato è bugiardo: finalmente la Virtus dimostra di saper stare in campo e giocare con la testa e il cuore. Ma rimangono il rammarico e la delusione per chi era in prossimità dello striscione della vittoria per la prima volta in campionato, ma anche grande fiducia per il proseguo della stagione: i progressi sono evidenti.

Parte male la Virtus, che sbaglia atteggiamento e molti tiri con inevitabili basse percentuali. Stessa storia nel secondo quarto, troppi errori e palle perse con i padroni di casa che allungano: +15 all’intervallo lungo.

Negli spogliatoi coach Alberti striglia i suoi. L’atteggiamento del primo tempo è completamente sbagliato, d’obbligo cambiarlo. A quanto pare le sue parole sono più che ascoltate. Nel terzo quarto la Virtus riapre la gara e avvicina il Seriana basket a sole 2 lunghezze.

PER IL BRESCIA nel terzo periodo ben 30 punti, con Giovanni Veronesi protagonista, aiutato da Dalla Longa e Mensah: triple e giocate sono essenziali per questa rimonta. L’ultimo quarto inizia ancora meglio per la Virtus, che riesce a giocare sul lungo Elhadji e a trovare punti da sotto. Inizia a giocare al massimo tutti i giocatori e la rimonta è completa: 72-73 a 2 minuti dalla fine.

Ma a quel punto la Virtus paga dazio all’inesperienza: molti errori, individualità, forzature e palle perse. Seriana che allora ne approfitta per piazzare il parziale decisivo con Scusa e Piantoni per portare i 2 punti a casa.

Per il coach Alberti c’è grande rammarico perché secondo lui era l’occasione giusta per sbloccarsi e portare a casa i 2 punti, anche se in trasferta. Da rivedere le percentuali al tiro, soprattutto ai liberi: un raccapricciante 27/44 che influisce sul risultato finale.

Federico Bertoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Bari
26
Parma
26
Frosinone
25
Venezia
25
Palermo
25
Empoli
24
Cremonese
22
Salernitana
22
Cittadella
21
Pescara
20
Carpi
20
Avellino
19
Perugia
18
Novara
18
Brescia
18
Foggia
18
Spezia
17
Pro Vercelli
16
Entella
16
Ternana
15
Cesena
14
Ascoli
13
Brescia - Spezia
1-1
Empoli - Cesena
5-3
Foggia - Ternana
1-1
Frosinone - Avellino
1-1
Novara - Bari
1-2
Palermo - Cittadella
0-3
Parma - Ascoli
4-0
Perugia - Carpi
5-0
Pescara - Pro Vercelli
3-1
Salernitana - Cremonese
1-1
Entella - Venezia
0-0