23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

12.01.2019

A Roma il poker di chiusura Doppio Bisoli, Tremolada c’è

Dimitri Bisoli realizza la doppietta nell’amichevole contro i baby lazialiIl tecnico dell’Under 21 Gigi Di Biagio insieme ad Eugenio Corini
Dimitri Bisoli realizza la doppietta nell’amichevole contro i baby lazialiIl tecnico dell’Under 21 Gigi Di Biagio insieme ad Eugenio Corini

ROMA Il Brescia chiude con un poker il suo ritiro romano superando in amichevole 4-0 la Lazio Primavera. Stamattina intorno alle 13.30, dopo aver svolto l’ultima seduta di scarico, la squadra prenderà l’aereo per rientrare a Brescia e riprendere da lunedì la preparazione in vista della prima sfida del 2019 sabato prossimo a Perugia. Luci e qualche ombra però per la squadra di Corini che è sembrata piuttosto appesantita nelle gambe dopo i duri carichi di lavoro sostenuti nei giorni scorsi. Note positive per Torregrossa, Bisoli, autore di una doppietta, e Tremolada; ha giocato 45 minuti il neo acquisto Dessena, ma ha faticato a trovare la giusta posizione in campo. LA GARA SI APRE con il Brescia in avanti ed al 5' arriva subito il primo gol: lo firma Torregrossa con un tiro rasoterra dal limite. Poi subito occasione per il pareggio laziale: Capanni approfitta di un errato disimpegno di Lancini, si defila lungo l'out destro e conclude da posizione angolata, ma Alfonso si oppone di piede. Il Brescia allora inizia a fare sul serio ed al 25' arriva il raddoppio: cross dalla destra di Torregrossa e Bisoli insacca sotto misura. Il centrocampista ci prende gusto, e cinque minuti dopo si regala la doppietta: ancora un traversone di Torregrossa, splendida torre di testa di Martinelli, e gol facile facile del numero 25. E' l'ultima emozione di un primo tempo giocato comunque su prevedibili ritmi bassi dalle due squadre. NELLA RIPRESA Corini cambia quasi tutti gli elementi: Cortesi fa l'esterno di centrocampo affiancando Dessena, con Tremolada trequartista che assiste in avanti Miracoli e Donnarumma. Ma il Brescia sembra stanco e con poche idee e la Lazio esce fuori dal guscio; così dopo la traversa colta da Cortesi per il possibile poker, Capanni sfiora il bersaglio con un diagonale che esce di un soffio, quindi al 29' è Rezzi ad impegnare con un tiro da fuori area Andrenacci. Il Brescia sembra sazio, ma al 35' trova il poker: lo firma Tremolada con un rasoterra in area su assist di Donnarumma. La Lazio vorrebbe il gol della meritata bandiera, ma Andrenacci si supera al 39' sul colpo di testa del solito Capanni. Finisce cosi' tra baci ed abbracci: il Brescia torna a casa con la consapevolezza di aver svolto un ritiro molto impegnativo, ed in questa gara soprattutto nel secondo tempo a risultato acquisito, le gambe hanno girato meno. In ogni caso, in attesa di nuovi colpi di mercato la squadra di Corini, sembra pronta per la ripresa del campionato fissata sull’erba del Curi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]