16 febbraio 2019

Sport

Chiudi

09.09.2018

Ambizioni a tinte granata a confronto in una sfida dai tratti entusiasmanti

Mario Tacchinardi (Breno)Fabio Valotti (Bedizzolese)
Mario Tacchinardi (Breno)Fabio Valotti (Bedizzolese)

Cento punti in due stagioni con due semifinali play-off perse consecutivamente da una parte, mentre dall’altra sono storia, blasone e ambizioni ad alimentare grandi speranze. Bedizzolese-Breno si candida a recitare il ruolo di derby più atteso di questo primo turno. L’ultimo incrocio allo stadio «Siboni» ha visto i padroni di vittoriosi per 1-0: era il 16 ottobre 2017 con gol decisivo segnato da Ephraim, oggi punto di forza dei camuni, e l’attuale tecnico Fabio Valotti ancora in campo nel ruolo di arcigno centrale di difesa. «Per noi si tratta di una partenza molto difficile - spiega lo stesso allenatore -: dopo il Breno affronteremo anche il Telgate, due tra le squadre maggiormente accreditate per la vittoria finale. Siamo pronti per affrontare un campionato molto impegnativo e daremo il massimo sin da subito per avvicinarci al nostro traguardo». ASSENTI Piccinardi (che in porta sarà sostituito dal ’99 Palmisano) e Fregoni, mentre Paghera non è ancora al top. Sul fronte camuno il tecnico Mario Tacchinardi dovrà rinunciare invece a Nardi e Adriano. «Le prime partite di Coppa Italia hanno dato subito indicazioni positive - spiega Tacchinardi -, però non si possono ancora dare dei giudizi. L’impatto con la nuova stagione è stato positivo, ma ora c’è da iniziare nel migliore dei modi anche questo campionato, molto avvincente ma che si presenta anche come complicato». © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAF.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
43
Palermo
42
Benevento
36
Lecce
35
Pescara
35
Spezia
34
Hellas Verona
33
Cittadella
30
Perugia
29
Salernitana
28
Cremonese
27
Venezia
26
Ascoli
25
Cosenza
24
Foggia
20
Livorno
20
Crotone
19
Carpi
18
Padova
17
Ascoli - Salernitana
Benevento - Cittadella
Carpi - Perugia
Cosenza - Cremonese
Crotone - Pescara
Lecce - Livorno
Padova - Foggia
Palermo - Brescia
1-1
Spezia - Hellas Verona
Venezia - [ha Riposato]