Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Sport

Chiudi

04.03.2018

Brescia, è partita doppia tra salvezza e strutture

L’area di via Donatori di Sangue, a Torbole Casaglia, individuata per il centro sportivo del Brescia
L’area di via Donatori di Sangue, a Torbole Casaglia, individuata per il centro sportivo del Brescia

Adesso la sensazione è che, davvero, il Brescia sia entrato in una fase decisiva. E non solo per il campionato, che causa maltempo lo vede al palo da 2 giornate consecutive. I biancazzurri stanno giocando una partita doppia: in campo, alla ricerca della salvezza, e fuori, con l’avvio di operazioni che portino la società ad avere finalmente strutture proprie. IL CAMPO. Oltre a Brescia-Entella, ieri sono state rinviate anche Parma-Palermo e Pro Vercelli-Perugia. Fermi, dunque, anche gli umbri, avversari del recupero di martedì alle 18 allo stadio «Curi». In classifica il vantaggio della squadra di Roberto Boscaglia sulla zona play-out si è dimezzato: da 4 a 2 punti. È l’effetto del successo del Cesena a La Spezia, sul campo di una delle squadre più in forma e dal rendimento casalingo migliore dell’intera categoria. I romagnoli hanno agganciato il Novara, sconfitto di misura a Frosinone, a quota 31 punti. Martedì, a Perugia, il Brescia dovrà centrare un risultato positivo per rimanere fuori dalla zona calda. Il Cesena, infatti, ospita la Pro Vercelli in uno scontro diretto fondamentale per entrambe. Intanto la squadra prosegue la preparazione in vista di martedì. Nell’allenamento mattutino al San Filippo tutti in gruppo, solo Okwonkwo ha lavorato a parte. Dovrebbe aver recuperato Caracciolo, non convocato marttedì scorso per un problema fisico. Boscaglia dovrà rinunciare allo squalificato Gastaldello: possibile il ritorno al centro della difesa di Meccariello, ma a disposizione c’è di nuovo pure Lancini. Stamattina allenamento alle 11. LE STRUTTURE. Nei prossimi giorni si getteranno le basi per il nuovo centro sportivo biancazzurro. Che sarà a Torbole Casaglia. Dopo aver approvato il piano di alienazione delle aree con il voto compatto della maggioranza in Consiglio, l’Amministrazione retta dalla sindaca Roberta Sisti ha pubblicato il bando sulla vendita dell’area di via Donatori di Sangue, che da anni è inutilizzata, e da tempo individuata da Massimo Cellino per far sorgere la nuova casa biancazzurra. La scadenza per la presentazione della domanda è venerdì 13 aprile a mezzogiorno, il prezzo base di gara è di un milione 350 mila euro, «con offerte esclusivamente in aumento», si legge nel bando comunale. La stessa cifra Il presidente del Brescia, è risaputo, ha presentato a suo tempo una proposta da 800 mila euro. Ci sono, dunque, 550 mila euro di differenza tra domanda e offerta. Come si regolerà Cellino? «La volontà di fare il centro sportivo a Torbole Casaglia c’è - dice il numero uno del Brescia -, ma questo prezzo mi sembra eccessivo. Vedremo il da farsi. Vogliamo iniziare presto con la semina, per la prossima stagione deve essere tutto pronto». Anche sul Rigamonti si sta giocando una partita delicata, legato molto anche alla campagna elettorale per l’elezione del sindaco, prevista fra la fine di maggio e la prima metà di giugno. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Corbetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Hellas Verona
10
Cittadella
9
Palermo
8
Pescara
8
Benevento
7
Cremonese
6
Crotone
6
Spezia
6
Lecce
5
Salernitana
5
Padova
5
Perugia
4
Ascoli
4
Brescia
3
Venezia
3
Cosenza
2
Livorno
1
Carpi
1
Foggia
-5
Benevento - Salernitana
4-0
Carpi - Brescia
1-1
Cosenza - Livorno
1-1
Crotone - Hellas Verona
1-2
Lecce - Venezia
2-1
Padova - Cremonese
1-1
Palermo - Perugia
4-1
Pescara - Foggia
1-0
Spezia - Cittadella
1-0
Ascoli - [ha Riposato]