Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 novembre 2018

Sport

Chiudi

11.07.2018

Brescia, tris di
rinforzi e parte
la nuova avventura

Alfredo Donnarumma, 27 anni: è atteso l’annuncio del BresciaAles Mateju col team manager Edoardo Piovani al Panathleticon per le visite SERVIZIO FOTOLIVE / Simone VeneziaEnrico Alfonso: ha 30 anniLuca Miracoli: ha 26 anniIvan Rondanini: ha 23 anniL’esterno Nikolas Spalek, 21 anni, e il centrocampista Alessandro Martinelli, 25: oggi si inizia a lavorare
Alfredo Donnarumma, 27 anni: è atteso l’annuncio del BresciaAles Mateju col team manager Edoardo Piovani al Panathleticon per le visite SERVIZIO FOTOLIVE / Simone VeneziaEnrico Alfonso: ha 30 anniLuca Miracoli: ha 26 anniIvan Rondanini: ha 23 anniL’esterno Nikolas Spalek, 21 anni, e il centrocampista Alessandro Martinelli, 25: oggi si inizia a lavorare

Il Brescia di David Suazo prende forma. Nel giorno del raduno, oggi al Centro San Filippo (primo allenamento alle ore 17), la società biancazzurra ha annunciato l’acquisto di 3 nuovi giocatori. Ufficializzati gli arrivi del portiere Enrico Alfonso prelevato a parametro zero dal Cittadella con l’estremo difensore ad aver firmato un contratto che lo legherà al Brescia fino al 30 giugno 2021. Protagonista lo scorso anno della cavalcata ai play-off della compagine guidata da Roberto Venturato, a lui il Brescia ha affidato le chiavi della porta biancazzurra. Un anno di contratto in meno per Luca Miracoli: scadenza 2020. L’attaccante classe ’92, ex della Feralpisalò, si è svincolato dalla Sambenedettese squadra con la quale ha messo a segno 13 gol in 36 presenze nello scorso campionato di Serie C. Stessa durata contrattuale per Ivan Rondanini. L’esterno destro difensivo è stato acquistato a parametro zero dopo l’avventura della scorsa stagione in forza al Siena, con il quale Rondanini ha disputato i play-off di Serie C arrivando fino alla finale persa con il Cosenza. Sarà lui ad occupare per il primo mese di campionato la corsia di destra della difesa biancazzurra complice la squalifica per 4 giornate di Stefano Sabelli, acquistato la scorsa settimana a titolo definitivo dal Bari.

LE VISITE MEDICHE. In città ieri è arrivato l’esterno sinistro Ales Mateju. Il calciatore ceco, accompagnato dal suo agente, ha svolto in mattinata le visite mediche al Panathelticon. Per l’ormai ex difensore del Brighton accordo trovato sulla base di un prestito di un anno con diritto di riscatto obbligatorio fissato a 5 milioni di euro. Giornata di visite mediche anche per altri componenti della rosa affidata a Suazo. Dopo la prima ondata dei giorni scorsi ieri è stato il turno di Alessandro Martinelli, Dimitri Bisoli e Nikolas Spalek. I tre giocatori si sono presentati puntuali all’appuntamento con le visite di rito, sorridenti e pronti per affrontare l’inizio della nuova avventura.

LE TRATTATIVE. Dopo i botti di ieri l’attesa è ora spostata sull’annuncio dell’ingaggio di Alfredo Donnarumma. Pura formalità considerato l’accordo raggiunto tra il Brescia e l’Empoli nella serata di lunedì. L’accelerata definitiva grazie all’intervento diretto del presidente del Brescia Massimo Cellino. Sarebbe stato il numero uno di via Solferino a chiudere la trattativa via telefono: un lungo e proficuo colloquio tra le parti con la fumata bianca finale. Il Brescia sborserà una cifra pari a 1,7 milioni di euro, meno rispetto ai 2 richiesti dai toscani. Al bomber di Torre Annunziata invece la società biancazzurra è pronto ad offrire 300 mila euro a stagione per 3 anni con la possibilità di allungare il contratto per un’altra stagione. Lo sbarco in città del giocatore potrebbe avvenire però solo nei prossimi giorni, giusto il tempo di svolgere le visite mediche e partire con i nuovi compagni domenica alla volta del ritiro di Darfo Boario. Sul pullman che porterà la squadra in Vallecamonica la dirigenza bresciana punta a far salire anche Luca Tremolada. Il trequartista milanese, di proprietà della Virtus Entella, è uscito allo scoperto chiedendo ufficialmente la cessione al Brescia. Stimolato dal progetto tecnico di Cellino e richiamato dal blasone della piazza, Tremolada è vicinissimo a diventare un nuovo importante rinforzo per Suazo. Una pedina chiave per puntare anche ad un cambio di modulo: dal 4-3-1-2 al 4-3-2-1. Quotazioni in discesa per Michele Cremonesi della Spal così come ormai ridotte al lumicino le speranze di poter arrivare a Luka Bogdan del Catania, destinato a vestire la casacca del Livorno. In difesa il Brescia ha preso contatto e appunti sul futuro di Lorenzo Ariaudo del Frosinone in uscita dai ciociari. Capitolo cessioni. Il Palermo è pronto a fare sul serio per Alessandro Longhi mentre il Genoa sembra aver riallacciato i rapporti per acquistare Dimitri Bisoli. L’eventuale partenza del centrocampista costringerebbe il Brescia a correre subito ai ripari. Per la mediana l’obiettivo numero uno rimane Jacopo Petriccione del Bari. La prima alternativa: Marco Crimi.

IL RADUNO. Oggi pomeriggio il primo allenamento a ranghi compatti al centro San Filippo. In città il Brescia rimarrà fino a domenica mattina, quando partirà alla volta di Darfo Boario per l’inizio del ritiro vero e proprio. È noto da tempo il programma dei test pre-stagionali. I biancazzurri di Suazo esordiranno mercoledì 18, alle 19, contro una rappresentativa locale. Domenica 22, sempre alle ore 19, il secondo test con un’altra rappresentativa dei dilettanti. Sabato 28 il doppio confronto contro il Ciliverghe alle 17 e alle 19 la sfida con il Darfo. Due sfide di 90 minuti contro le due compagini bresciane di Serie D per chiudere il ritiro in Valle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
24
Pescara
22
Salernitana
20
Cittadella
19
Lecce
19
Brescia
18
Hellas Verona
18
Benevento
17
Perugia
17
Cremonese
15
Ascoli
15
Spezia
13
Venezia
12
Crotone
12
Padova
11
Cosenza
8
Foggia
7
Carpi
7
Livorno
5
Ascoli - Padova
2-3
Brescia - Hellas Verona
4-2
Carpi - Benevento
2-2
Cittadella - Venezia
3-2
Cosenza - Lecce
2-3
Cremonese - Livorno
1-0
Palermo - Pescara
3-0
Perugia - Crotone
2-1
Salernitana - Spezia
1-0
Foggia - [ha Riposato]