Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 aprile 2018

Sport

Chiudi

29.12.2017

Il Brescia crea ma spreca troppo L’Ascoli lo punisce

LA  TRAVERSA. Un colpo di testa di Lopes Varela fa tremare la traversa della porta difesa da Minelli sugli sviluppi di una punizione calciata da Buzzegoli: il portiere biancazzurro si salva in affanno.L’OCCASIONE. Il Brescia replica con Caracciolo: il capitano biancazzurro si libera della marcatura asfissiante di Addae per liberare un destro angolato sul quale Lanni interviene salvando porta e risultato.IL  GOL DECISIVO. I marchigiani trovano il gol da tre punti poco oltre la metà del primo tempo sfruttando un traversone di Baldini sulla mancina e la successiva deviazione di Buzzegoli che anticipa Coppolaro.LA  CHANCE. La sfida tra  Caracciolo e Lanni si ripete anche al 17’ della ripresa quando il capitano biancazzurro libera una conclusione potente e ravvicinata: anche in questo caso il portiere dell’Ascoli ha la meglio.L’ULTIMO  ASSALTO. Il Brescia sciupa a pochi secondi dallo scadere un’altra clamorosa occasione per pareggiare i conti: Bisoli, a tu per tu con Lanni, calcia alto da posizione favorevole il pallone del possibile 1-1.
LA TRAVERSA. Un colpo di testa di Lopes Varela fa tremare la traversa della porta difesa da Minelli sugli sviluppi di una punizione calciata da Buzzegoli: il portiere biancazzurro si salva in affanno.L’OCCASIONE. Il Brescia replica con Caracciolo: il capitano biancazzurro si libera della marcatura asfissiante di Addae per liberare un destro angolato sul quale Lanni interviene salvando porta e risultato.IL GOL DECISIVO. I marchigiani trovano il gol da tre punti poco oltre la metà del primo tempo sfruttando un traversone di Baldini sulla mancina e la successiva deviazione di Buzzegoli che anticipa Coppolaro.LA CHANCE. La sfida tra Caracciolo e Lanni si ripete anche al 17’ della ripresa quando il capitano biancazzurro libera una conclusione potente e ravvicinata: anche in questo caso il portiere dell’Ascoli ha la meglio.L’ULTIMO ASSALTO. Il Brescia sciupa a pochi secondi dallo scadere un’altra clamorosa occasione per pareggiare i conti: Bisoli, a tu per tu con Lanni, calcia alto da posizione favorevole il pallone del possibile 1-1.

La tanto attesa vittoria della svolta non è arrivata. Contro l’Ascoli dell’ex Serse Cosmi il Brescia scivola di misura (0-1, gol di Buzzegoli) e chiude il girone di andata in zona play-out complice l’ottava sconfitta rimediata dall’inizio del campionato.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
76
Palermo
63
Parma
63
Frosinone
62
Perugia
57
Venezia
57
Bari
57
Cittadella
55
Foggia
51
Carpi
49
Spezia
47
Brescia
46
Salernitana
44
Cremonese
43
Pescara
42
Novara
40
Avellino
40
Entella
40
Cesena
39
Ascoli
39
Ternana
37
Pro Vercelli
34
Brescia - Cesena
0-0
Cremonese - Ascoli
1-2
Entella - Pro Vercelli
3-2
Foggia - Bari
1-1
Frosinone - Empoli
2-4
Novara - Venezia
1-3
Palermo - Avellino
3-0
Parma - Carpi
2-1
Perugia - Ternana
2-3
Pescara - Spezia
3-2
Salernitana - Cittadella
1-3