Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
domenica, 22 luglio 2018

L’arbitraggio
di Martinelli
non incide

L’arbitraggio di Martinelli di Roma non incide sull’esito di Ternana-Brescia, che finisce con un pareggio per 1-1. Pochi gli episodi degni di nota.

Nella prosecuzione del primo tempo, al 37’ Gastaldello si fa aggirare da Montalto e lo mette giù al limite dell’area: intervento di esperienza per evitare il rigore, cartellino giallo che ci sta tutto e puntualmente arriva. Pericolo-penalty evitato, dunque. Poi però ci pensa lo stesso Montalto a concretizzare con una staffilata da competizione.

GIUSTA anche l’ammonizione comminata all’ex rossoverde Meccariello al 39’ della ripresa per un intervento falloso su Carretta. In questo caso, nessuna conseguenza per la porta difesa da Minelli. Nel finale, reclamato invano dagli umbri un «mani» in area di Machin. Giusto così: il «mani» non c’è. E l’arbitro Martinelli non sbaglia.