Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 gennaio 2018

Sport

Chiudi

30.12.2017

Mezzo secolo di Brescia: «Rosanna, grazie di tutto»

Rosanna Pedrollo: mezzo secolo con il Brescia
Rosanna Pedrollo: mezzo secolo con il Brescia

Cinquant’anni sono tanti. In mezzo secolo è cambiato il mondo, figurarsi il Brescia, che in tutto questo tempo ha vissuto periodi di magra e stagioni esaltanti. La C con il Fano (e si piazzò meglio il Fano) e le retrocessioni dalla A, ma anche le salvezze in serie e l’Intertoto con Baggio, le promozioni con De Paoli e Hagi, i gol di Hubner, l’intelligenza di Pirlo e Guardiola... Una vita nel Brescia e per il Brescia, quella di Rosanna Pedrollo. Termina la sua carriera una presenza costante in casa biancazzurra. «Una donna che ha fatto dei nostri colori sociali la sua vita», dice il Brescia Calcio annunciando la sua uscita di scena. Classe 1947, Rosanna Pedrollo è la segretaria amministrativa storica della società. Ha svolto questo ruolo a partire dal 1968, dunque conclude il suo percorso in biancazzurro dopo 49 anni e 50 campionati con la Leonessa. In questo mezzo secolo il Brescia ha vissuto tante ere quante le presidenze che si sono avvicendate, a partire da quella di Aldo Lupi, passando per quelle di Sergio Saleri e Franco Baribbi. La gestione di Gino Corioni, lunga un quarto di secolo. E adesso l’arrivo dello storico patron del Cagliari Massimo Cellino. «SONO ENTRATA nel Brescia - ricorda Rosanna Pedrollo - grazie al presidente di quell'epoca di cinquant'anni fa, con Lupi, e fu subito Seria A. Il Brescia venne promosso grazie ai gol di De Paoli, capocannoniere del campionato, e alla guida tecnica di Arturo Silvestri. In realtà non ero neanche appassionata di calcio, ma ero giovane e avevo bisogno di lavorare. Adesso, a distanza di tutti questi anni, non solo sono diventata tifosissima del Brescia, ma sono una vera enciclopedia del calcio».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1