20 febbraio 2019

Sport

Chiudi

10.06.2017

Mompiano in controtendenza:
presenze in costante aumento

La Curva Nord strapiena in Brescia-Trapani, ultima di campionato
La Curva Nord strapiena in Brescia-Trapani, ultima di campionato

Lo stadio Rigamonti è brutto, vecchio e decrepito. Ma chi ama il Brescia, non ci rinuncia. E sono sempre più.

È il risultato dell’indagine elaborata dall’Osservatorio Calcio Italiano in riferimento ai dati on line di Stadiopostcards, che dal 2001 monitora giornata dopo giornata le presenze negli stadi italiani in Serie A, B e Lega Pro.

In controtendenza con la stragrande maggioranza delle società della Serie B appena conclusa, l’affluenza a Mompiano è in crescita: più 0,5 per cento rispetto a un anno fa contro una media generale in calo del 3,5 per cento.

Come numero e media di spettatori a gara, il Brescia è nei primi 10 della classe: è nono con 7.704 spettatori di media superiore ai 6.914 della Serie B 2016-17.

Le 21 partite casalinghe dei biancazzurri sono state viste da 161.791 spettatori. Il record all’ultima gara, la sfida-salvezza contro il Trapani del 18 maggio: 14.358 spettatori, tra paganti e abbonati che sono 5.249. Al secondo posto Brescia-Verona del 5 marzo: 9.387. Sul podio anche Brescia-Spal del 9 aprile: 9.010. La meno vista: 6.419 spettatori contro lo Spezia il 18 marzo, la prima di Gigi Cagni sulla panchina del Brescia.

PER IL QUARTO ANNO consecutivo Bari conferma il primato con 342.944 spettatori, 16.331 a incontro. Curiosamente il match con più spettatori di tutta la Serie B è proprio quello del San Nicola contro il Brescia, lunedì 27 febbraio: 22.671 spettatori, di cui 10.350 abbonati e, dunque, oltre 10 mila paganti.

Dopo il Bari, il secondo miglior dato è del Verona con una pari a 14.774. Sul terzo gradino del podio il Cesena (12.339, +1.1 per cento rispetto alla stagione 2015-16). A seguire la Salernitana (10.924, -10.9 rispetto al precedente campionato) e il Perugia (9.379, +1.5 rispetto al 2015.16). Sesta e settima, rispettivamente, le neo promosse Benevento (8.130) e Spal (7.872). I campani, nella finale di ritorno dei play-off contro il Carpi, collezionano il tutto esaurito al Vigorito (15.464 spettatori, sesto miglior risultato della stagione in Serie B). Tra le prime 10, oltre al Brescia, anche il retrocesso Vicenza (7.792, +1.5), Brescia (7.704, +0.5) e Spezia (7.102, -2.2).

Nonostante il calo del 3,5 per cento, per la Serie B i 6.914 spettatori di media a partita sono il secondo miglior risultato ottenuto nell'ultimo quinquennio: + 4,3 per cento rispetto al 2014-15 (6.608), +21.1 rispetto al 2013-14 (5.711), addirittura +42,3 rispetto alla stagione 2012-13 (4.858). V.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
43
Palermo
42
Benevento
39
Lecce
38
Pescara
38
Hellas Verona
36
Spezia
34
Perugia
32
Salernitana
31
Cittadella
30
Cremonese
27
Cosenza
27
Venezia
26
Ascoli
25
Foggia
21
Livorno
20
Crotone
19
Padova
18
Carpi
18
Ascoli - Salernitana
2-4
Benevento - Cittadella
1-0
Carpi - Perugia
0-1
Cosenza - Cremonese
2-0
Crotone - Pescara
0-2
Lecce - Livorno
3-2
Padova - Foggia
1-1
Palermo - Brescia
1-1
Spezia - Hellas Verona
1-2
Venezia - [ha Riposato]