Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2018

Sport

Chiudi

05.03.2018

Casasco: «Può succedere anche a uno sportivo»

Maurizio Casasco: è stato direttore sportivo del Brescia
Maurizio Casasco: è stato direttore sportivo del Brescia

Non c’è alcuna apparente connessione tra la tragedia che ha colpito Davide Astori e le fatiche a cui la sua professione di calciatore lo ha sottoposto per anni. Lo afferma il bresciano Maurizio Casasco, presidente delle federazioni Europea e Italiana di Medicina Sportiva. «EPISODI come questo accadono periodicamente in Italia e nel mondo ma sono casistiche che esulano dall’ambito sportivo - spiega Casasco -. Questo povero ragazzo è morto nel sonno, non a seguito di un malore che lo ha colpito durante l’attività agonistica o l’allenamento». Come rispondere allora all’interrogativo sollevato dal Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo, secondo cui «è strano che una cosa del genere accada ad un professionista così monitorato senza segni premonitori»? «Sul piano emotivo si tratta di una situazione straziante - prosegue Casasco -. Ma dal punto di vista medico è evidente come casi simili a questo possano verificarsi anche in situazioni in cui la vittima è uno sportivo controllato». Astori si era sottoposto ad un elettrocardiogramma solo pochi giorni fa. «Ma le vere cause del suo decesso si potranno conoscere dopo l’esito degli esami - spiega Casasco -. Una certezza: questa tremenda tragedia non deve far abbassare la guardia. Tanti giovani vengono salvati attraverso lo screening sportivo. Il fatto che un episodio del genere possa accadere a chiunque deve a maggior ragione portare le persone ad intensificare i controlli e affidarsi allo screening per sé e per i propri figli». In attesa dell’esito dell’esame autoptico non resta che il silenzio. Il rispetto per un dramma umano prima ancora che sportivo.

A.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
29
Lecce
26
Pescara
26
Cittadella
24
Hellas Verona
22
Brescia
21
Benevento
21
Perugia
21
Spezia
20
Salernitana
20
Cremonese
19
Ascoli
19
Venezia
19
Cosenza
14
Crotone
12
Padova
11
Carpi
10
Foggia
9
Livorno
9
Benevento - Hellas Verona
0-1
Cremonese - Cittadella
0-0
Lecce - Perugia
0-0
Livorno - Foggia
3-1
Padova - Palermo
1-3
Pescara - Carpi
2-0
Salernitana - Brescia
Spezia - Cosenza
4-0
Venezia - Ascoli
1-0
Crotone - [ha Riposato]