Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 gennaio 2018

Sport

Chiudi

25.11.2017

Le stelle del Gp Bresciaoggi brillano alla festa

Quindici riconoscimenti per i big d’annata del ciclismo bresciano: verranno consegnati domani mattina alle 10 nella sala Capretti degli Artigianelli a Brescia ai primi tre classificati di ogni categoria del Gp Bresciaoggi, giunto alla sua tredicesima edizione.

Per l’ennesima volta la consegna dei premi avrà luogo durante la festa del ciclismo bresciano organizzata dalla federciclo provinciale per premiare i protagonisti della stagione di tutte le categorie e specialità. Grazie alla disponibilità del presidente Gianni Pozzani la nostra challenge vivrà il suo tredicesimo epilogo al cospetto di centinaia di dirigenti e corridori che sapranno regalare grande entusiasmo in quello che è ornai diventato un appuntamento molto attesa. Una sorta di giro d’onore per rivisitare le imprese dei nostri corridori che sono riusciti a siglare alcune performance straordinarie. In primis i due allori conquistati da Michele Gazzoli agli europei su pista e su strada di Anadia (Portogallo) e Herning (Danimarca), non disgiunti dai due bronzi agli europei su pista e al mondiale su strada di Bergen (Norvegia). Ma saranno pure celebrati i numerosi campioni provinciali, regionali e nazionale di tutte le categorie e specialità. Premi speciali saranno consegnati alle società (Coppa Brescia) e al personaggio dell’anno (Leonessa d’Oro).

PER QUEL che concerne il Gp Bresciaoggi come quasi tutte le classifiche di rendimento costituisce la cartina tornasole dell’attività dei nostri tesserati impegnati in Italia e all’estero, alla conquista dei punti necessari per entrare in zona medaglia.

Ma ad aprire la serie dei riconoscimenti toccherà a Jakub Mareczko e Sonny Colbrelli protagonisti di un’annata molto positiva nel corso della quale spesso si sono misurati con i big del ciclismo mondiale senza sfigurare affatto: due premi speciali per sancire il loro valore.

Poi toccherà agli esordienti del primo anno, nella fattispecie Andrea Bono (Rodengo Saiano), Nicola Cocca (Feralpi Monteclarense) e Luca Furlan (Ronco Maurigi Delio Gallina). I primi due classificati dopo sei mesi di gare hanno concluso con un solo punto di differenza: davvero un duello fino all’ultimo centimetro di corsa.

Gli esordienti del secondo anno li seguiranno sul palco guidati da Gabriele Raccagni (Aspiratori OTelli Vtfm Carin Nacanco) al suo secondo successo di fila davanti a Sebastiano Minoia (Sprint Ghedi) e il sorprendente Daniel Polato (Nuvolera).

Subito dopo saranno i tre migliori allievi dell’anno a salire al proscenio, con Federico Chiari (Rodengo Saiano) primo davanti a Tomas Trainini (Ronco Maurigi Delio Gallina) e Walter Calzoni (Vallecamonica). Chiari è riuscito a spuntarla con soli sette punti di vantaggio sul corridore in casacca rosanero grazie alle 23 top ten e al secondo posto conquistato ai campionati italiani su pista a Dalmine. Trainini ha vinto sei corse contro una sola, ma alla fine ha avuto ragione il corridore in maglia Rodengo.

IL PRIMATTORE della categoria juniores Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) ha stradominato la classifica, protagonista dall’inizio alla fine della stagione. Sarà purtroppo assente domani, ma la categoria sarà ben rappresentata da Stefano Taglietti (Lvf) e Luca Regalli (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) che hanno completato la zona medaglia. Infine i dilettanti con l’azzurro Imerio Cima (Viris Maserati Matchpoint L&L) che ha bruciato in extremis l’accoppiata della Delio Gallina Colosio Eurofeed composta da Umberto Marengo e Amine Ahmed Galdoune. A fare la differenza in questo caso sono stai i bonus conquistati per essere stato selezionato per il campionato europeo di Herning dove è stato settimo e primo degli italiani e per il mondiale dove è stato relegato al ruolo di riserva.

Il tutto in quella che sarà la grande vera festa del ciclismo bresciano, con tutti i protagonisti pronti a splendere insieme alle stelle più brillanti del Gran Premio Bresciaoggi.

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1