Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2018

Sport

Chiudi

23.02.2018

Mareczko secondo in Turchia Frapporti in missione mondiale

Jakub Mareczko sul podio nella prima tappa del Tour of Antalya
Jakub Mareczko sul podio nella prima tappa del Tour of Antalya

Ai piedi del trono, per mano dell’ex campione italiano under 23 Matteo Moschetti, nella prima tappa del Tour of Antalya in Turchia: Jakub Mareczko ha concluso secondo la prima giornata di gara delle breve corsa a tappe turca. A sorpresa l’ha battuto in volata Moschetti, compagno di squadra di Michele Gazzoli alla Polartec Kometa di Ivan Basso e Alberto Contador. Mareczko non aveva nascosto alla vigilia di puntare al tris stagionale, dopo le due vittorie di giornata collezionate al Sharjah Tour il 25 e 27 gennaio. Invece si è trovato di fronte il nuovo che avanza ed è stato costretto ad accettare il verdetto negativo di giornata; nulla di preoccupante, perché il velocista della Wilier Triestina Selle Italia saprà riprendersi il maltolto più presto che in fretta: avversari quindi avvisati. Quando è arrabbiato, Mareczko riesce sempre o quasi, a guardare gli avversari dall’alto verso il basso. Pertanto c’è da scommettere che nei prossimi giorni sarà in grado di sprintare per la vittoria. Oltre a Jakub Mareczko in corsa per il successo fino a due chilometri dall’arrivo figurava anche Michele Gazzoli. Ha dovuto invece ammainare bandiera perché in un contrasto con un corridore si è visto volare via il cambio. Peccato perché stava benissimo. È talmente giovane che avrà tutto il tempo di recuperare. Oltre alla corsa turca, si è disputata ieri anche la seconda tappa dell’Abu Dhabi Tour con il successo allo sprint di Elia Viviani su Danny Van Poppel e Pascal Ackermann. I bresciani Roberto Ferrari (Uae), Alessandro Tonelli e Michael Bresciani dlla Bardiani Csf hanno occupato rispettivamente la sedicesima, ottantesima e centoquindicesima posizione. Bresciani ha accusato 15” di distacco, mentre Ferrari e Tonelli hanno chiuso con il gruppo forte di novantatre unità. Impegno iridato invece per Simona Frapporti: l’azzurra di Lavenone è stata convocata per i campionati del mondo su pista di Apeldoor in Olanda in programma dal 22 febbraio al 4 marzo. Per l’atleta delle Fiamme Azzurre, reduce dalle brillanti prestazioni fornite in Coppa del Mondo, un altro big event da affrontare con consueta determinazione. Sarà sicuramente in corsa nell’inseguimento a squadre. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
30
Lecce
26
Pescara
26
Cittadella
25
Brescia
24
Hellas Verona
22
Perugia
22
Benevento
21
Spezia
21
Ascoli
20
Salernitana
20
Venezia
19
Cremonese
19
Cosenza
14
Foggia
12
Crotone
12
Padova
11
Livorno
10
Carpi
10
Ascoli - Cittadella
1-1
Brescia - Lecce
Carpi - Salernitana
Cosenza - Benevento
Crotone - Venezia
Foggia - Cremonese
3-1
Hellas Verona - Pescara
Palermo - Livorno
1-1
Perugia - Spezia
1-1
Padova - [ha Riposato]