Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 giugno 2018

Sport

Chiudi

24.12.2017

Miss Ciclismo ancora bresciana Dopo Alessia, Carola in trionfo

L’incoronazione di Carola RaimondiLa premiazione di Greta VianelliSimona Calabria: quinta
L’incoronazione di Carola RaimondiLa premiazione di Greta VianelliSimona Calabria: quinta

Resta bresciano il titolo di Miss Ciclismo: al Casinò & Resort di Saint Vincent ha infatti trionfato Carola Raimondi che succede così ad Alessia Gozio, nell’albo d’oro del concorso, con la stessa Alessia presente sul palco al momento dell’incoronazione della nuova bellezza delle due ruote italiane. Carola ha ottenuto complessivamente 357 punti precedendo così di cinque lunghezze l’altra bresciana Greta Vianelli (per lei anche il premio della critica). Terzo gradino del podio per la 17enne ferrarese, Lucrezia Veronesi. Hanno completato il lotto delle premiate anche Deborah Maravigna, quarta, e l’altra bresciana Simona Calabria, quinta. Carola Raimondi è di Toscolano, ha 18 anni e lavora come insegnante di latino americano e in discoteca come ragazza immagine: «Sono molto soddisfatta perché ho vinto un titolo come Miss Ciclismo che dura da ben 13 anni e nel cui albo d’oro ci sono bellissime ragazze che poi hanno fatto carriera nel mondo dello spettacolo della moda. Aver vinto di soli cinque punti mi riempie ancora più d’orgoglio perché significa che la concorrenza era agguerrita e averla spuntata mi fa ancora più felice. In questo anno cercherò di onorare questo titolo rappresentando al meglio la bellezza nel mondo del ciclismo». QUESTE INVECE le parole del presidente di Miss Ciclismo, Matteo Romano: «Complimenti a Carola che ha vinto, ma complimenti anche a Greta Vianelli che l’ha insidiata fino all’ultimo conquistando, oltre che il secondo posto, anche il premio della critica e complimenti a tutte le ragazze in gara che si sono messe in gioco in una serata, speriamo, all’insegna del divertimento. L’anno prossimo per Miss Ciclismo ci saranno importanti novità che annunceremo sicuramente ad inizio anno, per il momento godiamoci il bel successo di Carola». Dunque Miss Ciclismo si conferma bresciana: con Carola Raimondi, Greta Vianelli e Simona Calabria lo show ha parlato il dialetto della nostra provincia mettendo in vetrina tre splendide ragazze che ora dovranno davvero «pedalare» per trovare il proprio spazio all’interno del mondo dello spettacolo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
82
Frosinone
71
Parma
69
Palermo
68
Venezia
66
Bari
64
Cittadella
63
Perugia
60
Foggia
57
Spezia
53
Carpi
52
Salernitana
51
Cremonese
48
Cesena
47
Brescia
47
Pescara
47
Avellino
45
Ascoli
45
Novara
44
Entella
41
Pro Vercelli
40
Ternana
37
Avellino - Spezia
1-0
Brescia - Empoli
0-2
Carpi - Cittadella
1-1
Cremonese - Venezia
5-1
Entella - Frosinone
0-1
Foggia - Salernitana
1-0
Palermo - Cesena
0-0
Parma - Bari
1-0
Perugia - Novara
1-1
Pescara - Ascoli
0-1
Pro Vercelli - Ternana
2-1