Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
giovedì, 19 ottobre 2017

Se ne è andato Brioni
lo storico dirigente
dell’Us Soprazzocco

Enzo Brioni, aveva 76 anni (BATCH)

Un gravissimo lutto ha colpito il ciclismo bresciano: è scomparso all’età di 76 anni Enzo Brioni storico presidente dell’Uc Soprazocco rimasto al vertice della società per ben 36 anni.

Dirigente ciclistico di poche parole e tanti fatti, eccellente meccanico, questa volta non è riuscito a fare tripartire il suo motore acciaccato. «Tante volte ho fatto correre automobili da buttare, il mio motore invece non ne vuole sapere di tornare a pieno regime. Sto cercando in tutti i modi di farlo ripartire ma c’è sempre qualche ingranaggio sdentato che mi mette in ambasce», ci aveva confidato qualche tempo fa. Coriaceo e determinato come pochi ha lottato fino alla fine ma poi ha dovuto cedere.

DURANTE la sua presidenza nell’Uc Soprazocco si sono formati tanti corridori che nel prosieguo della carriera sono trasbordati nel mondo del professionismo, nella fattispecie: Fabrizio Bontempi, Fausto Dotti, Marco Frapporti, Alessandro Bisolti, Jakub Mareczko, Marco Zanotti, Nicola Gaffurini, Roberto Ferrari e la campionessa italiana juniores su pista Francesca Faustini. Ed è stata proprio Francesca Faustini a regalargli le ultime importanti soddisfazioni in ordine cronologico conquistando importanti risultati a livello nazionale ed internazionale. Lui, e non altri, l’ha seguita come un’ombra in tutta la sua carriera accompagnandola passo dopo passo.

Insieme al popolo bresciano lo piangono la moglie Anna e i figli Monica e Andrea. I funerali si svolgeranno oggi alle 15.30 partendo dall’ospedale di Gavardo. A.MAS.