Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 gennaio 2018

Sport

Chiudi

13.12.2017

Torna la 3 Giorni Bresciana: è una tradizione a tappe

Le maglie della 3 Giorni Bresciana: un evento molto atteso
Le maglie della 3 Giorni Bresciana: un evento molto atteso

Angiolino Massolini Santa Lucia porta in dono al ciclismo bresciano un regalo inaspettato e di grande prestigio: a cura dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco con la collaborazione di federciclo bresciana e alcune società consorelle torna dopo due anni la 3 Giorni Ciclistica Bresciana che si svolgerà dal 6 all’8 luglio 2018. Giancarlo Otelli che in passato ha organizzato alcune edizioni del ciclocross di Santa Lucia (denominazione targata Gino Cavagnini, illustre giornalista bresciano) anche questa volta si rimette in gioco per proporre un evento che negli ultimi due anni era svanito come neve al sole. Non per colpa sua o dei suoi collaboratori, bensì per alcuni atteggiamenti e decisioni assunti da giudici a dir poco troppo zelanti. Quando è stato pubblicato il calendario internazionale e la Montichiari-Roncone era sparita dal programma 2018 è corso un brivido lungo la schiena degli appassionati di ciclismo. Questa notizia invece riporta in auge una manifestazione che in un primo periodo era stata organizzata dal Gs Cicler di Castelmella retto da Attilio Bessi; poi è stata ripresa dal team saretino nel 2013 con le vittorie di tappa di Gianmarco Begnoni a Desenzano; Alessandro Fedeli e Pietro Andreoletti a Valle di Sarezzo, mentre il successo finale è toccato a Lorenzo Rota. L’anno dopo la cronosquadre Lonato Feralpi Group-Montichiair è stata vinta dal Gb Lions Junior. Marco Molteni si è affermato a Montichiari, Riccardo Lucca a Roncone in provincia di Trento, Matteo Sobrero a Valle di Sarezzo. Successo finale invece di Alessio Battistini. Nel 2015 Marco Negrente ha vinto la crono-individuale Salò-Zette, Riccardo Lucca ha colto il successo nella Gavardo-Caino, Riccardo Lucca sio è ripetuto a Roncone, Daniel Savini ha vinto la quarta tappa a Valle di Sarezzo conquistando anche il successo finale. Adesso dopo due edizioni riuscitissime della Montichiari-Roncone torna la corsa a tappe per juniores che riporta la Leonessa al vertice del ciclismo giovanile nazionale e internazionale. La speranza è che questa volta la manifestazione non venga sospesa dopo tre edizioni come avvenuto dal 1977 al 1979 e dal 2013 al 2015. Anche se questo regalo di Santa Lucia è davvero un evento molto importante. Fci e Uci non hanno ancora ufficializzato la date della corsa ma è ormai certo che dal 6 all’8 luglio il ciclismo giovanile mondiale vivrà un altro evento di grande prestigio targato Brescia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
39
Frosinone
37
Empoli
34
Bari
34
Parma
33
Cremonese
32
Cittadella
32
Spezia
30
Venezia
29
Carpi
29
Pescara
28
Salernitana
26
Avellino
25
Perugia
24
Novara
24
Entella
24
Brescia
23
Cesena
23
Foggia
22
Ternana
21
Ascoli
20
Pro Vercelli
18
Avellino - Ternana
2-1
Brescia - Ascoli
0-1
Carpi - Bari
0-0
Cremonese - Cesena
1-0
Foggia - Frosinone
1-2
Palermo - Salernitana
3-0
Parma - Spezia
0-0
Perugia - Empoli
2-4
Pescara - Venezia
1-0
Pro Vercelli - Cittadella
1-2
Entella - Novara
2-1