23 febbraio 2019

Sport

Chiudi

27.08.2018

Valverde si prende la tappa Kwiatkowski veste in rosso

Sprint finale di Valverde
Sprint finale di Valverde

CAMINITO DEL REY (SPAGNA) Dodicesimo successo in questo 2018, il decimo alla Vuelta a Espana, il 140esimo di una carriera tra i professionisti che resta straordinaria anche alla veneranda età di 38 anni. Alejandro Valverde non la smette mai di stupire e, con forza e classe, ieri si è preso la seconda tappa, la prima in linea, la Marbella-Caminito del Ray di 163,5 chilometri con arrivo in salita. Il testa a testa con Michal Kwiatkowski è uno spettacolo e il polacco del team Sky non può che arrendersi: consolazione non certo magra è la maglia rossa di leader della classifica generale, strappata all’australiano Rohan Dennis, trionfatore del cronoprologo di sabato a Malaga e andato in crisi molto prima, come prevedeva il copione. Terza piazza per il belga Laurens De Plus (Quick- Step Floors), che aveva provato ad avvantaggiarsi dopo il triangolino rosso. «Al Tour non avevo le stesse sensazioni che alla partenza di questa Vuelta. Ho lavorato duramente e sono contento di essere tornato alla vittoria dopo qualche mese. Il mio primo obiettivo è arrivato, ora cercherò di interpretare al meglio il resto della corsa», il commento a caldo di Valverde. C’è subito la fuga di giornata al pronti e via. Scattano e trovano poi l’accordo per proseguire assieme Alexis Gougeard (AG2r-La Mondiale), Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Pierre Rolland (Ef Education First-Drapac), Pablo Torres (Burgos-Bh), Jonathan Lastras (Caja Rural-Seguros Rga(Euskadi-Murias). •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
43
Palermo
42
Benevento
39
Hellas Verona
39
Lecce
38
Pescara
38
Spezia
34
Perugia
32
Salernitana
31
Cittadella
30
Cremonese
27
Cosenza
27
Venezia
26
Ascoli
25
Foggia
21
Livorno
20
Crotone
19
Padova
18
Carpi
18
Brescia - Crotone
Carpi - Spezia
Cittadella - Lecce
Cremonese - Ascoli
Foggia - Benevento
Hellas Verona - Salernitana
1-0
Livorno - Venezia
Perugia - Cosenza
Pescara - Padova
Palermo - [ha Riposato]