23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

30.07.2010

E' sbocciata la nuova Primavera


 E’ sbocciata la nuova Primavera
E’ sbocciata la nuova Primavera

Sulle ali dell'entusiasmo per la grande stagione appena conclusa la Primavera del Brescia si è radunata al centro sportivo «Rigamonti» di Buffalora per provare a ripetersi. Si riparte da una spettacolare semifinale scudetto oltre che dalla qualità di elementi: «Sappiamo che non sarà facile - ha detto l'allenatore Giampaolo Saurini -, ma abbiamo l'obbligo di riprovarci. Per far bene dovremo lavorare molto sul campo e formare un gruppo solido: quello viene prima di tutto». Presenti alla prima sgambata dei baby biancazzurri anche il nuovo responsabile del settore giovanile, Angelo Facchinetti, e il presidente Fabio Corioni, mostratisi soddisfatti e appagati per il grande traguardo toccato al termine dell'ultimo campionato. Corioni junior ha esordito dando benvenuto ai nuovi arrivati, ricordando inoltre con grande orgoglio come «Brescia sia una piazza di serie A: a voi ragazzi chiedo il massimo impegno per arrivare lontano».
Rispetto all'ultimo campionato la squadra guidata da Giampaolo Saurini ed Egidio Salvi ha perso alcuni petali importanti, tutti passati a giocare in prestito in Lega Pro. Dal difensore centrale Magli, approdato a Como al pari dell'attaccante Bardelloni, ai centrocampisti Martina Rini e Paghera, al Verona assieme al portiere Caroppo, e il centrocampista polacco Salamon e l'esterno offensivo Varga, andati a rimpolpare la rosa del Foggia di Zdenek Zeman. Per contro sono arrivati all'ombra del Cidneo il portiere Simone Canalicchio, classe '93, dal Canavese, il terzino destro Luigi Maresca ('92), reduce dall'esperienza in serie D con la maglia dell'Ostuni, il centrocampista Aniello Salzano ('91), ultima stagione nell'Union Quinto e Martin Ciaghi ('92), centrocampista offensivo messosi in luce con la maglia della Berretti del Sudtirol: per lui 14 reti nell'ultimo campionato. Oltre a loro tanti '93 che ben hanno figurato con gli allievi nazionali: da Quaggiotto a Pedrinelli, passando per i fratelli Tassi, con Lorenzo reduce da un'intensa settimana di lavoro agli ordini di Giuseppe Iachini a Storo. A fare gli onori di casa, accogliendo subito con calore i nuovi arrivati, ci han pensato i veterani Defendi, Maccabiti, Serlini e Stankovic.
Una chiacchierata veloce e poi via di corsa sul campo per qualche giro e un po' esercizi di tecnica conclusi da una partitella. La squadra sarà in ritiro a Pinzolo da domenica al 12. Già fissati anche i primi test amichevoli: domenica 8 agosto test a Breguzzo (Trento) contro la Dellese; il 13 è invece in programma la seconda amichevole contro la Grumellese.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]