23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

16.05.2014

Feralpi Salò e Piovani verso il futuro

Il direttore sportivo Eugenio Olli, Gianpiero Piovani e il direttore generale Marco Leali
Il direttore sportivo Eugenio Olli, Gianpiero Piovani e il direttore generale Marco Leali

Gianpiero Piovani, di Longhena, nuovo responsabile del settore giovanile della Feralpi Salò, ha firmato un contratto biennale. Subentra ad Emanuele Filippini, che resterà fino al 30 giugno, e poi cercherà di trovare una panchina da allenatore.
«E' stato proprio Emanuele a portarmi sul Garda –rammenta Piovani-, e gliene sarò sempre grato. Ho accettato volentieri di assumere questo nuovo incarico, che mi consente di rimanere in una società seria. Davvero una grande famiglia. Ho riscontrato notevole fiducia nei miei confronti, e io cercherò di ripagarla facendo ulteriormente crescere il settore. Se da calciatore dovevo dare il 100%, e da allenatore il 120, adesso sarò chiamato a esprimere il 200 per cento».
«Naturalmente avrò bisogno della collaborazione di tutti - prosegue -. Nei prossimi giorni ci ritroveremo per programmare l'attività da svolgere. Con Filippini sarà necessario esaminare i tesserati che rientreranno, e quelli che partiranno. C'è molto da fare. Inoltre bisognerà rafforzare i rapporti che abbiamo con varie società e, se possibile, allargare la cerchia. Entreremo sempre di più nelle scuole, perché i giovani rappresentano il nostro futuro» E a chi gli domanda se ha già avuto occasione di parlare con Arrigo Sacchi, uno dei suoi vecchi maestri, risponde: «Lo sento spesso, e poi lo incontro ai raduni di Coverciano. Non l'ho ancora avvertito del compito che mi hanno affidato, ma di sicuro gli chiederò qualche consiglio. Da giocatore ho sempre cercare di prendere da ogni tecnico avuto. Ora il mio ruolo è differente».
«EMANUELE FILIPPINI non è stato silurato - precisa il direttore generale della societ, Marco Leali -. Dopo avere valutato il suo orientamento, piuttosto chiaro (a dicembre ha chiesto, e ottenuto, di poter andare un mese in Africa per guidare la Nazionale under 20 del Kenya), abbiamo deciso congiuntamente di non rinnovare il contratto in scadenza. Lo ringraziamo per il lavoro svolto, e i risultati raggiunti. Gli subentra Piovani, con l'obiettivo di continuare il progetto. Gianpiero ha dimostrato di saper gestire i ragazzi. Per inciso gli rivolgiamo un caloroso in bocca al lupo per l'impegno di domenica con la compagine Allievi. E' entrata nelle finali nazionali, e se la vedrà con l Mantova». Eugenio Olli, il direttore sportivo: «Con Piovani il rapporto è nato anni fa, e si è consolidato nel tempo. Abbiamo capito che poteva passare dalla panchina alla scrivania. La società sta dimostrando di voler investire nel settore giovanile. E in prospettiva l'obiettivo è di portare in prima squadra i ragazzi del vivaio».
PRIMA DI STAPPARE una bottiglia, Piovani ci tiene a rivolgere un pensiero ai suoi Allievi. «Li voglio ringraziare, perché mi hanno trasmesso tanto entusiasmo». E gli scappa una lacrima di commozione. Intanto il gemello di Emanuele, Antonio, che ha condotto la Beretti, si è riservato qualche giorno di tempo per dare una risposta: non ha ancora deciso se rimanere o no anche nella prossima stagione. Non dovrebbero esserci problemi per gli altri, da Diana e a Sella, a la scelta di Antonio condiziona eventuali spostamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]