Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 agosto 2017

Sport

Chiudi

19.06.2017

Gran Notturno,
la battaglia delle
magnifiche otto

Caricamento in corso ...

Sono rimaste soltanto in otto e da stasera inizieranno la loro corsa verso le semifinali: il Gran Notturno di Maclodio entra nel vivo ed è pronto ad emettere verdetti scottanti. Dopo i primi due turni le squadre superstiti sono ormai pronte a giocarsi un posto in paradiso. Il primo? Sarà assegnato già questa sera: Sgroi On Time - Unipol Sai Ospitaletto decide la prima semifinalista.

IL GRAN MENÙ inizia dalle 21.20 e torna ad essere distribuito come nei primi giorni della scorsa settimana: in apertura una partita del tabellone di recupero, a seguire una gara del tabellone vincenti. Per prime in campo scendono Me-Ga Falegnameria Lini e ArteKromo Lumezzane. I campioni in carica, scivolati nel tabellone di recupero dopo la sconfitta contro Impianti Elettrici Giuseppe Ravelli devono difendersi dall’eliminazione e sperare nell’accesso al turno successivo, che potrebbe dare loro la possibilità di giocare le semifinali. E’ subito battaglia per il primo pass semifinale, invece, tra Sgroi On Time e Unipol Sai Ospitaletto. La formazione svizzera, capitanata da un Alessio Battaglino in forma strepitosa (con tanti altri giocatori dell’area milanese-brianzola protagonisti dell’ultima Serie D), sfida l’undici guidato da Marco Frassine (ex Cellatica) e Andrea Antonini (ex Borgosatollo). Da una parte il blasone, dall’altra la capacità di adattamento al calcio a sei dei ragazzi bresciani. Chi la spunterà?

Domani sera l’altro quarto di finale del tabellone vincenti assegnerà un posto in semifinale. Il pass - fischio d’inizio alle 22.10 - sarà conteso da Impianti Elettrici Ravelli Giuseppe e Carmagnola Garden. I gialloverdi di Ravelli hanno stupito fin qui sbarazzandosi agevolmente delle avversarie incontrate. I granata di Carmagnola Garden, guidati dall’ex pallone d’oro Giordan Ligarotti, sono riusciti invece a cacciare nel tabellone di recupero i campioni in carica di ArteKromo. La sfida sarà certamente intensa: di fronte ci sono due tra le squadre più attrezzate del torneo.

Bello anche il confronto che domani alle 21.20 metterà di fronte Carrozzeria Grazioli Trenzano/Casino Montecarlo Maclodio e Bar Sport Chiesanuova/Colorificio Capelloni/Italian Padel. Entrambe le squadre covano l’ambizione di arrivare fino all’ultimo atto per giocarsi il montepremi da 10mila euro del Gran Notturno. La perdente dovrà però abbandonare il torneo mentre la vincente affronterà mercoledì alle 22.10 la sconfitta tra Carmagnola Garden e Impianti Elettrici Giuseppe Ravelli. Stesso discorso per la sfida tra Me-Ga Falegnameria Lini e ArteKromo Lumezzane in programma stasera. La squadra sconfitta sarà costretta a salutare Maclodio mentre la vincente se la vedrà con la battuta tra Sgroi on Time e Unipol Sai Ospitaletto.

VENERDÌ E LUNEDÌ le semifinali: gare di andata e ritorno senza il conto totale dei gol. Nel caso in cui le due squadre vincessero una gara a testa si giocheranno i tempi supplementari. Mercoledì 28 le due finali. Il ricavato del torneo, che è dedicato alla memoria di Beppe Conter, sarà destinato al restauro della chiesa parrocchiale di Maclodio. E per tutto il popolo della rete continua la diretta streaming sulla pagina Facebook di Bresciaoggi.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1