15 febbraio 2019

Sport

Chiudi

14.01.2019

Il «Winter bonus» fa bene solo alla Gardonese

Passo falso delle giocatrici della Idras Ef Torbole Casaglia che hanno perso ad Almenno San SalvatoreClara Abbiatici (Gardonese)
Passo falso delle giocatrici della Idras Ef Torbole Casaglia che hanno perso ad Almenno San SalvatoreClara Abbiatici (Gardonese)

Fermo il campionato di serie C femminile per tutto il mese di febbraio, le squadre lombarde si sono tuffate in una sorta di campionato parallelo denominato «Winter Bonus» che assegna punti per il regolare campionato di categoria (ogni vittoria assegna due punti che verranno sommati al punteggio della società nei propri gironi di appartenenza, mentre non verranno riportati i set vinti e persi). Una formula che da una parte interrompe il normale svolgimento del campionato senza alcun valore aggiunto. In ogni caso la prima giornata di gare è stata favorevole alla sola Beretta Gardonese, mentre è andata male all’Afa De Giorgi Villanuova, Idras Ef Torbole Casaglia e Promoball Sanitars. Settima nel girone C con cinque vittorie e sei sconfitte, la squadra valtrumplina ha esordito in modo vittorioso, battendo per 3-1 il Seriana, formazione del girone D attualmente al settimo posto con stesso numero di vittorie e di sconfitte delle bresciane. Dopo due set alterni, il primo vinto dalle valtrumpline per 25-21 e il secondo dalle bergamasche per 25-23, la squadra di Rago imprime una marcia in più al confronto e si aggiudica i successivi parziali per 25-21 e 25-18, conquistando così i due punti in palio. Opposta al Lame Perrel Ponti Sull’Isola a Chignolo d’Adda, decima in classifica nel girone C quello in cui sono inserita normalmente il Torbole e la Gardonese, la squadra della Promoball Sanitars guidata da Jonny Taramelli subisce una cocente sconfitta con il punteggio di 3-0. Rimediano solo un set invece il Villanuova e il Torbole. La formazione Valsabbina si arrende in casa al Concorezzo. Invece la squadra di Federico Tiberti si spegne e si fa superare per 25-21, 25-21 e 25-17. La formazione dell’Idras Ef di Irene Favero perde ad Almenno San Salvatore contro le padrone di casa, quinte nel girone D. Anche in questa gara sono le bresciane a vincere il primo set con autorità (25-18), poi la squadra perde lucidità e lascia strada libera alle avversarie (25-7 e 25-18). •

S.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
42
Palermo
41
Benevento
36
Lecce
35
Pescara
35
Spezia
34
Hellas Verona
33
Cittadella
30
Perugia
29
Salernitana
28
Cremonese
27
Venezia
26
Ascoli
25
Cosenza
24
Foggia
20
Livorno
20
Crotone
19
Carpi
18
Padova
17
Brescia - Carpi
3-1
Cittadella - Spezia
0-1
Cremonese - Padova
0-0
Foggia - Pescara
1-1
Hellas Verona - Crotone
1-1
Livorno - Cosenza
2-0
Perugia - Palermo
1-2
Salernitana - Benevento
0-1
Venezia - Lecce
1-1
Ascoli - [ha Riposato]