23 gennaio 2019

Sport

Chiudi

06.07.2013

Kukoc: «Il mio Mondiale inizia qui»

Tonci Kukoc medita sul futuro: con il Brescia vuole spiccare il volo
Tonci Kukoc medita sul futuro: con il Brescia vuole spiccare il volo

Fisico possente da lottatore e grande facilità di corsa: in poche parole Tonci Kukoc, il primo acquisto del Brescia per la prossima stagione. Dopo alcuni mesi di prova l'ex giocatore dell'Hajduk Spalato ha firmato un contratto biennale ed è pronto a calarsi nel calcio italiano. Un sogno che cullava da molto tempo. «GIOCARE nel campionato italiano sarà molto stimolante - racconta Tonci -. Sono felice di essere a Brescia e di potermi mettere in mostra. Ringrazio chi mi ha voluto e chi mi ha dato fiducia: spero di poterla ripagare presto sul campo con prestazioni convincenti». Entrato in punta di piedi nello spogliatoio biancazzurro, Kukoc si candida a diventare una delle sorprese positive del Brescia che verrà. Il nuovo allenatore Marco Giampaolo potrà utilizzare l'esterno croato sulla corsia mancina, come uomo di spinta o come terzino. Più facile pensare a questa ipotesi considerando la probabile cessione di Fabio Daprelà. Intanto il primo esame (l'ambientamento) è stato superato brillantemente. L'impatto con la realtà bresciana ha lasciato molto soddisfatto Kukoc, che spera di vedere tanta gente allo stadio. L'augurio è che questa squadra possa rispondere al meglio alle aspettative sul campo». Anche per ricordare nel migliore dei modi Andrea Toninelli, il tifoso del Brescia morto un mese fa sulla strada del ritorno da Livorno, dopo la semifinale playoff. «Vogliamo giocare per lui: abbiamo un motivo particolare per fare del nostro meglio». Un obiettivo di Tonci è conquistare la maglia della Nazionale, dopo aver giocato nelle giovanili della Croazia fino all'Under 21. «Se faccio bene qui a Brescia, posso giocarmi un posto per i Mondiali del prossimo anno in Brasile». Modelli? tra gli esterni sinistri preferiti da Kukoc ci sono il compagno di squadra Fabio Daprelà e il nazionale tedesco Philipp Lahm, terzino del Bayern Monaco prossimo avversario del Brescia. «Che giocatore! Martedì ci troveremo di fronte in amichevole: sarà un'esperienza stimolante. Non vedo l'ora». FUORI dal campo Tonci gioca con la Playstation («in particolare con Ale Budel») e apprezza il tennis. In barba alla parentela col grande Toni Kukoc, cestista che giocò nella Nba dal 1993 al 2006, al fianco di campioni quali Scottie Pippen, Dennis Rodman e, soprattutto, Michael Jordan. «Toni è il fratello di mio padre, mio zio. Per fortuna non ho seguito le sue impronte - scherza Tonci -: ho sempre preferito il calcio». Tra le tante curiosità, un'infinità di tatuaggi: «Ne ho già 56, ma entro i prossimi 2 anni ho già in mente di farne uno in onore di Brescia». Dodici anni dopo il Brescia torna a parlare croato. Il precedente in maglia biancazzurra è rappresentato dall'attuale tecnico della Primavera, Ivan Javorcic. La stagione era la 2000/2001, la prima dell'era Baggio-Mazzone. Che sia di buon auspicio... © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Palermo
37
Brescia
35
Pescara
33
Lecce
31
Hellas Verona
30
Benevento
30
Spezia
27
Cittadella
27
Salernitana
27
Perugia
26
Ascoli
25
Cremonese
23
Venezia
22
Cosenza
20
Carpi
17
Foggia
16
Livorno
15
Padova
15
Crotone
14
Carpi - Foggia
0-2
Cosenza - Ascoli
0-0
Crotone - Cittadella
0-0
Lecce - Benevento
1-1
Padova - Hellas Verona
3-0
Palermo - Salernitana
1-2
Perugia - Brescia
0-2
Pescara - Cremonese
0-0
Spezia - Venezia
1-1
Livorno - [ha Riposato]