Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
martedì, 17 ottobre 2017

L’An Brescia pesca il Kazan
E venerdì Coppa Italia in casa

L’allenatore Alessandro Bovo (BATCH)

Trasferta russa per l’An Brescia. Se nel 2016 la sfida con il Kazan valeva la conquista dell’Euro Cup, trofeo poi alzato da Presciutti e compagni, questa volta in gioco ci sarà l’accesso ai gironi di qualificazione alla Final eight di Champions League.

Questo dunque l’esito del sorteggio dell’urna europea che costringerà la formazione bresciana ad una delle più lunghe ed estenuanti trasferte europee. La prima gara si giocherà a Mompiano sabato 14 ottobre, il 18 il ritorno in terra russa, costringendo ad un tour de force le calottine bresciane, attese dall’esordio in campionato a Catania sabato 21.

NON SOLO CHAMPIONS per la formazione cittadina ma anche Coppa Italia. Già venerdì Brescia ospiterà il girone di qualificazione alla Final four che si terrà nella prossima primavera. Alla Comunale di Mompiano si comincerà con Florentia-Posillipo alle 18,30; a seguire, alle 20, il big match fra An Brescia e Canottieri Napoli, nella quale si deciderà già la gerarchia del girone.

Sabato alle 10 saranno Florentia e Canottieri Napoli a incrociare le spade, mentre alle 11,30 il Brescia affronterà il Posillipo.

Nel pomeriggio l’ultimo atto del girone: alle 16 il derby partenopeo fra Canottieri e Posillipo, mentre alle 17,30 la neopromossa Florentia sfiderà i padroni di casa dell’An.

Insomma, in questi 20 giorni la formazione allenata da Alessandro Bovo si giocherà una buona fetta della propria stagione. Ed è soltanto l’inizio. F.V.