Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 aprile 2018

Sport

Chiudi

27.12.2017

Felicità Millenium: i regali non finiscono mai

La gioia del gruppo della Savallese Millenium che contro il Club Italia ha messo in cassaforte la sesta vittoria consecutiva
La gioia del gruppo della Savallese Millenium che contro il Club Italia ha messo in cassaforte la sesta vittoria consecutiva

Biancamaria Messineo Un regalo di Natale speciale e posticipato per la Savallese Millenium: è quello che Prandi e compagne hanno scartato sotto l’albero del Palageorge di Montichiari. Nel pomeriggio di Santo Stefano, per la penultima giornata di andata di serie A2 femminile, le bresciane portano a casa il sesto successo consecutivo, battendo il minaccioso Club Italia per 3-1. Con questo risultato, le leonesse raggiungono la quinta vittoria di fila a punteggio pieno, oltre che la soddisfazione di aver battuto una società storica. E soprattutto un altro grande risultato: la qualificazione alla Final 8 di Coppa Italia. Ma, dopo il primo set, la situazione non sembrava così rosea: «È stata una partita difficile finché abbiamo permesso a loro di ricevere bene - afferma al termine della partita il tecnico della Savallese Enrico Mazzola-; dopo il primo set siamo riusciti ad incidere sulla loro ricezione, abbiamo messo a posto il gioco muro-difesa e abbiamo risollevato partita. Abbiamo avuto la giusta pazienza per tenere il cambio palla e non innervosirci, soprattutto nella seconda e nella terza frazione di gioco». DOPO IL 3-5 di Pietrini e il 5-8 di Omoruyi, nel primo parziale Dailey riporta la situazione in parità (9-9) e le locali si portano avanti per 15-14. Di nuovo le ospiti rispondono girando il punteggio, questa volta per 15-16 e per 17-19. La Savallese continua a tenere testa e si avvicina fino al 20-21; ma Omoruyi pressa a muro (20-23) e due errori di Decortes consegnano il set alle avversarie. L’avvio del secondo parziale è simile al precedente, con le due formazioni che lottano punto su punto (8-8), ma due imprecisioni di Veglia e Decortes danno al Club Italia l’assist per il 9-12. La Savallese non vuole darsi per vinta e, con Dailey e Villani, infila un break di 4-0 (13-12); Villani si fa sentire, e le bresciane passano dal 15-14 al 19-17. Con altri due punti di Dailey aumentano le distanze e la Savallese vola sul 21-17; le milanesi accorciano (21-19), ma Dailey è implacabile e firma il 24-20, fino a chiudere per 25-22. Il terzo set prosegue sulla scia dell’equilibrio, con le squadre sempre vicine (2-3, 6-7). Pietrini e Fahar portano le compagne sul 10-12, Villani le frena e pareggia (13-13), trascinando poi la squadra sul 16-15. Veglia e Decortes si scatenano a muro (20-16), con Veglia che mette a terra anche l’ace del 22-17. Il Club Italia accorcia le distanze (22-19), e dopo il 23-20, la Savallese fatica a resistere agli attacchi e rimane assediata sul 23-22. Ma è a questo punto che Prandi e Villani gridano alla carica e, con due azioni, chiudono per 25-22. L’ENTUSIASMO per il risultato porta le leonesse a partire a tutto gas: nel quarto parziale iniziano a martellare al servizio e a muro, fino a portarsi sul 9-2. Le milanesi sono impietrite e lasciano fare tutto alle padrone di casa, che, con un ace di Dailey, allungano sul 13-3. I cambi in casa Crai non servono, e Villani mette a terra la palla del 20-9. Nessuna sorpresa sul finale: le leonesse sono implacabili e Dailey sigilla il match con il 25-10 finale. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
70
Palermo
59
Frosinone
59
Parma
57
Bari
55
Perugia
54
Venezia
51
Cittadella
51
Foggia
49
Carpi
49
Spezia
47
Salernitana
43
Cremonese
42
Brescia
42
Avellino
40
Novara
39
Pescara
39
Cesena
38
Entella
37
Ascoli
36
Ternana
33
Pro Vercelli
31
Brescia - Carpi
1-1
Empoli - Pro Vercelli
3-2
Entella - Avellino
1-1
Foggia - Ascoli
3-0
Frosinone - Spezia
1-1
Novara - Ternana
0-3
Palermo - Cremonese
1-1
Parma - Cittadella
0-0
Perugia - Venezia
1-1
Pescara - Bari
2-2
Salernitana - Cesena
1-1